UniversONline.it

Farmaco: Xelevia | Bugiardino n. 13720 - Foglietto illustrativo n. 13720 - Farmaco Xelevia: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 100 mg 28 Compresse rivestite ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Xelevia

Farmaco: Xelevia | Bugiardino n. 13720

Confezione: 100 mg 28 Compresse rivestite

Casa farmaceutica: Istituto Gentili S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Xelevia: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: A10BH01

Principio attivo Xelevia: Sitagliptin (fosfato monoidrato)

Gruppo terapeutico: Ipoglicemizzanti orali

Scadenza Xelevia: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Xelevia (100 mg 28 Compresse rivestite )

Per pazienti con diabete mellito di tipo 2, Xelevia è indicato: per migliorare il controllo glicemico in associazione con metformina quando dieta ed esercizio fisico più metformina da sola non forniscono un controllo adeguato della glicemia. Per migliorare il controllo glicemico in associazione con una sulfonilurea quando dieta ed esercizio fisico più la dose massima tollerata di una sulfonilurea da sola non forniscono un controllo adeguato della glicemia e quando la metformina non è appropriata per controindicazioni o intolleranza. Per migliorare il controllo glicemico in associazione con una sulfonilurea e metformina quando dieta ed esercizio fisico più la duplice terapia con questi farmaci non forniscono un controllo adeguato della glicemia. Per pazienti con diabete mellito di tipo 2 nei quali è appropriato l’uso di un agonista PPARγ (cioè un tiazolidinedione), Xelevia è indicato: in associazione con l’agonista PPARγ quando dieta ed esercizio fisico più l’agonista PPARγ da solo non forniscono un controllo adeguato della glicemia.

Posologia / dosaggio Xelevia (100 mg 28 Compresse rivestite )

Il dosaggio di Xelevia è di 100 mg in monosomministrazione giornaliera. Il dosaggio di metformina o dell’agonista PPARγ dosaggio di Xelevia è di 100 mg in monosomministrazione giornaliera. Il dosaggio di metformina o dell’agonista PPARγ deve essere mantenuto e sitagliptin deve essere somministrato in concomitanza. Quando Xelevia è usato in associazione con una sulfonilurea, può essere preso in considerazione un dosaggio più basso della sulfonilurea per ridurre il rischio di ipoglicemia (vedere Avvertenze speciali e precauzioni d’uso nel RCP). Se viene dimenticata una dose di Xelevia, questa deve essere assunta appena il paziente se ne ricorda. Non si deve assumere una dose doppia nello stesso giorno. Xelevia può essere assunto indipendentemente dai pasti. Pazienti con insufficienza renale: per i pazienti con insufficienza renale lieve (CrCl ≥50 ml/min, non è richiesto aggiustamento di dosaggio per Xelevia). L’esperienza negli studi clinici con Xelevia in pazienti con insufficienza renale moderata o grave è limitata. L’uso di Xelevia non è pertanto raccomandato in questa popolazione di pazienti (vedere Proprietà farmacocinetiche nel RCP). Pazienti con insufficienza epatica: non è necessario aggiustamento di dosaggio per i pazienti con insufficienza epatica da lieve a moderata. Xelevia non è stato studiato in pazienti con insufficienza epatica grave. Anziani: non è necessario alcun aggiustamento di dosaggio in base all’età. Sono disponibili dati di sicurezza limitati in pazienti di età ≥75 anni e in questi casi si deve agire con cautela. Popolazione pediatrica: l’uso di Xelevia in bambini di età inferiore a 18 anni non è raccomandato in quanto non vi sono dati di sicurezza e di efficacia.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook