UniversONline.it

Farmaco: Rizaliv | Bugiardino n. 11174 - Foglietto illustrativo n. 11174 - Farmaco Rizaliv: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 5 mg 3 Compresse ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Rizaliv

Farmaco: Rizaliv | Bugiardino n. 11174

Confezione: 5 mg 3 Compresse

Casa farmaceutica: Neopharmed S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Rizaliv: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: N02CC04

Principio attivo Rizaliv: Rizatriptan (benzoato)

Gruppo terapeutico: Antiemicranici, triptani

Scadenza Rizaliv: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Rizaliv (5 mg 3 Compresse )

Trattamento acuto della fase cefalalgica degli attacchi emicranici con o senza aura.

Posologia / dosaggio Rizaliv (5 mg 3 Compresse )

Non deve essere usato per la profilassi. Le compresse orali devono essere ingerite intere con i liquidi. Effetti degli alimenti: l’assorbimento di rizatriptan viene ritardato di circa 1 ora quando somministrato insieme ad alimenti. L’inizio dell’effetto può pertanto essere ritardato quando rizatriptan viene somministrato a stomaco pieno (vedere anche Proprietà farmacocinetiche nel RPC). Rizaliv è disponibile anche come formulazione in liofilizzati orali. Adulti dai 18 anni in su: la dose raccomandata è di 10 mg. Dosi ulteriori: le dosi devono essere somministrate a distanza di almeno 2 ore l’una dall’altra; nelle 24 ore non devono essere assunte più di 2 dosi. In caso di ricomparsa della cefalea entro 24 ore: se la cefalea si ripresenta dopo la risoluzione dell’attacco iniziale, può essere assunta una ulteriore dose. Osservare i limiti di dosaggio summenzionati. In caso di mancato effetto: negli studi controllati non è stata esaminata l’efficacia di una seconda dose per il trattamento dello stesso attacco, quando una dose iniziale è inefficace. Quindi, se un paziente non risponde alla prima dose, non deve essere assunta una seconda dose per il medesimo attacco. Gli studi clinici hanno mostrato che se un paziente non risponde al trattamento di un attacco, è ancora verosimile che risponda al trattamento per attacchi successivi. Alcuni pazienti devono ricevere la dose più bassa (5 mg) di Rizaliv in particolare i gruppi seguenti di pazienti: pazienti in trattamento con propranololo. Rizatriptan deve essere somministrato a distanza di almeno 2 ore dalla somministrazione di propranololo (vedere Interazioni); pazienti con insufficienza renale lieve o moderata; pazienti con insufficienza epatica da lieve a moderata. Le dosi devono essere separate da intervalli di almeno 2 ore; nell’arco delle 24 ore non possono essere assunte più di 2 dosi.Pazienti pediatrici: bambini (età inferiore a 12 anni): l’uso di Rizaliv in pazienti di età inferiore a 12 anni non è raccomandato. Non sono disponibili dati riguardanti l’uso del rizatriptan nei bambini di età inferiore a 12 anni. Adolescenti (12-17 anni di età): l’uso di Rizaliv in pazienti di età inferiore a 18 anni non è raccomandato. In uno studio controllato con placebo, l’efficacia di Rizaliv non è stata superiore a quella del placebo. L’efficacia di Rizaliv in pazienti di età inferiore a 18 anni non è stata accertata. Pazienti oltre 65 anni di età: la sicurezza e l’efficacia del rizatriptan in pazienti di età superiore ai 65 anni non sono state valutate in modo sistematico.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook