UniversONline.it

Farmaco: Rivotril | Bugiardino n. 11166 - Foglietto illustrativo n. 11166 - Farmaco Rivotril: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 0,5 mg 20 Compresse ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Rivotril

Farmaco: Rivotril | Bugiardino n. 11166

Confezione: 0,5 mg 20 Compresse

Casa farmaceutica: Roche S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Rivotril: RR4 - medicinale dispensabile al pubblico con ricetta medica; specialità soggetta alla Legge 49/2006, tab. IIE

ATC: N03AE01

Principio attivo Rivotril: Clonazepam (DC.IT) (FU)

Gruppo terapeutico: Antiepilettici

Scadenza Rivotril: 60 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Rivotril (0,5 mg 20 Compresse )

La maggior parte delle forme cliniche epilettiche nel neonato e nel bambino. In particolare: piccolo male tipico o atipico; crisi tonico-cloniche generalizzate, primarie o secondarie; stato di male in tutte le sue espressioni cliniche. Epilessia dell’adulto e nelle crisi focali.

Posologia / dosaggio Rivotril (0,5 mg 20 Compresse )

La posologia di Rivotril è essenzialmente individuale e dipende in primo luogo dall’età del paziente. Essa va stabilita caso per caso sulla base della risposta clinica e della tolleranza. Per evitare all’inizio del trattamento la comparsa di effetti collaterali, è indispensabile aumentare progressivamente la dose giornaliera finché non sia stata raggiunta la dose di mantenimento. Dosi indicative di mantenimento aumentabili senza inconvenienti in caso di necessità sono riportate nella tabella nel RCP. Nei limiti del possibile la dose giornaliera deve essere ripartita nelle 24 ore in 3-4 somministrazioni. La dose di mantenimento va raggiunta dopo 3-4 settimane di trattamento. Per facilitare l’adattamento della posologia alle esigenze individuali e per rendere agevole il frazionamento in 3-4 somministrazioni della dose totale giornaliera, è consigliabile utilizzare nel neonato le gocce di Rivotril (1 goccia = 0,1 mg di sostanza attiva) e, nel bambino o nell’adulto nella fase iniziale di trattamento, le compresse da 0,5 mg che presentano un segno di frattura crociato. Le gocce devono essere somministrate con un cucchiaio e possono essere mescolate con acqua, tè o succo di frutta. Nel trattamento di pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico che dovrà valutare un’eventuale riduzione dei dosaggi sopraindicati.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook