UniversONline.it

Farmaco: Risperidone Ate | Bugiardino n. 11138 - Foglietto illustrativo n. 11138 - Farmaco Risperidone Ate: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 3 mg 60 Compresse ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Risperidone Ate

Farmaco: Risperidone Ate | Bugiardino n. 11138

Confezione: 3 mg 60 Compresse

Casa farmaceutica: Laboratori Alter s.r.l.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Risperidone Ate: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: N05AX08

Principio attivo Risperidone Ate: Risperidone (FU)

Gruppo terapeutico: Antipsicotici

Scadenza Risperidone Ate: 18 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +30°

Indicazioni terapeutiche / effetti Risperidone Ate (3 mg 60 Compresse )

Trattamento delle psicosi schizofreniche acute e croniche. Risperidone Alter inoltre migliora i sintomi affettivi (come p.e. depressione, senso di colpa, ansia) associati alla schizofrenia. Risperidone Alter è indicato nel trattamento dell’episodio di mania nel disturbo bipolare.

Posologia / dosaggio Risperidone Ate (3 mg 60 Compresse )

Adulti: psicosi schizofreniche: passaggio al trattamento con Risperidone Alter di pazienti provenienti da altra terapia antipsicotica: qualora si ritenga terapeuticamente appropriato istituire un trattamento con Risperidone Alter si raccomanda di sospendere gradualmente la terapia precedente e iniziare contemporaneamente quella con Risperidone Alter. Analogamente, qualora si ritenga opportuno istituire un trattamento con Risperidone Alter in sostituzione di quello con un altro antipsicotico ad azione prolungata, iniziare il trattamento lo stesso giorno previsto per la somministrazione del farmaco depot. La necessità di continuare la somministrazione di farmaci anti-parkinson dovrebbe essere rivalutata periodicamente. La dose quotidiana di Risperidone Alter deve essere assunta in 2 somministrazioni. La dose iniziale raccomandata è di 2 mg al giorno. Questa può essere aumentata a 4 mg il secondo giorno. Da questo momento in poi il dosaggio potrà rimanere invariato o essere ulteriormente individualizzato a seconda delle necessità del paziente. La maggior parte dei pazienti trarranno beneficio da una dose giornaliera compresa tra 4 e 6 mg. Per alcuni pazienti potrebbe essere più appropriato ricorrere ad una titolazione più lenta e a dosi di partenza e di mantenimento inferiori. La somministrazione di dosi superiori ai 10 mg al giorno non ha mostrato di essere superiore in efficacia alle dosi più basse e può causare sintomi di tipo extrapiramidale. Poiché la sicurezza di dosaggi superiori a 16 mg al giorno non è stata valutata non dovrebbero essere impiegati dosaggi superiori a tali livelli. Qualora sia necessario un maggiore effetto sedativo, una benzodiazepina può essere associata al trattamento con Risperidone Alter. Trattamento dell’episodio di mania nel disturbo bipolare: risperidone deve essere somministrato una volta al giorno, partendo dalla dose di 2 mg. Eventuali aggiustamenti della dose, se indicati devono avvenire non prima di 24 ore e con incrementi di 1 mg/die. Si raccomanda una dose compresa tra 2 e 6 mg al giorno. Come accade per tutti i trattamenti di tipo sintomatico, la necessità di continuare il trattamento con Risperidone Alter deve essere periodicamente valutata e giustificata. Anziani: si raccomanda di iniziare il trattamento somministrando 0,5 mg due volte al giorno. Tale dosaggio potrà essere adattato individualmente con aumenti posologici di 0,5 mg due volte al giorno fino a 1-2 mg due volte al giorno. Risperidone Alter dovrebbe essere impiegato con cautela in questa particolare categoria di pazienti finché non verrà acquisita una maggiore esperienza clinica. Bambini: non sono disponibili dati nei soggetti di età inferiore ai 15 anni. Insufficienza renale ed epatica: i pazienti con insufficienza renale hanno meno capacità di eliminazione della frazione antipsicotica attiva rispetto agli altri pazienti adulti. Nei pazienti con insufficienza epatica è stato riscontrato un aumento della concentrazione plasmatica della frazione libera di risperidone. Nei pazienti con insufficienza renale ed epatica, la dose iniziale e gli incrementi successivi devono essere dimezzati, e la titolazione deve avvenire più lentamente. Risperidone Alter deve essere impiegato con cautela in questa particolare categoria di pazienti.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook