UniversONline.it

Farmaco: Relpax | Bugiardino n. 10796 - Foglietto illustrativo n. 10796 - Farmaco Relpax: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 40 mg 3 Compresse ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Relpax

Farmaco: Relpax | Bugiardino n. 10796

Confezione: 40 mg 3 Compresse

Casa farmaceutica: Pfizer Italia S.r.l.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Relpax: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: N02CC06

Principio attivo Relpax: Eletriptan (bromidrato)

Gruppo terapeutico: Antiemicranici, triptani

Scadenza Relpax: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Relpax (40 mg 3 Compresse )

Trattamento acuto della fase cefalalgica degli attacchi emicranici con o senza aura.

Posologia / dosaggio Relpax (40 mg 3 Compresse )

Le compresse di Relpax devono essere assunte il più presto possibile dopo l’inizio dell’attacco di emicrania, ma sono efficaci anche se assunte in una fase più tardiva. Non è stato dimostrato che Relpax, assunto durante la fase dell’aura, prevenga l’attacco emicranico e pertanto deve essere assunto solo durante la fase cefalalgica degli attacchi emicranici. Le compresse di Relpax non devono essere utilizzate per la profilassi. Le compresse devono essere ingerite intere con acqua. Adulti (età 18-65 anni): la dose iniziale raccomandata è di 40 mg. In caso di ricomparsa della cefalea entro 24 ore: se l’attacco emicranico si ripresenta nell’arco delle 24 ore dopo una risposta iniziale, è stato dimostrato che una seconda dose di Relpax dello stesso dosaggio è efficace nel trattamento delle recidive. Se è necessaria una seconda dose, questa non deve essere assunta nelle 2 ore successive all’assunzione della dose iniziale. In caso di mancata risposta: se un paziente non riscontra un miglioramento della cefalea nell’arco delle 2 ore successive all’assunzione della prima dose di Relpax, non dovrà assumere una seconda dose per lo stesso attacco perché gli studi clinici non hanno adeguatamente stabilito l’efficacia di una seconda dose in questi casi. Gli studi clinici dimostrano che probabilmente i pazienti che non rispondono al trattamento di un attacco emicranico possono comunque rispondere al trattamento di un attacco successivo. I pazienti che non ottengono una risposta soddisfacente dopo avere assunto 40 mg (p.es. buona tollerabilità e insuccesso in 2 attacchi su 3) possono essere trattati in modo soddisfacente con la dose da 80 mg (2 compresse da 40 mg) nel trattamento di attacchi successivi. Non deve essere assunta una seconda dose da 80 mg nell’arco di 24 ore. La dose massima giornaliera non deve superare 80 mg (vedere paragrafo Effetti indesiderati nel RCP). Anziani (età superiore ai 65 anni): la tollerabilità e l’efficacia di eletriptan in pazienti di età superiore ai 65 anni non sono state valutate in modo sistematico a causa dell’esiguo numero di questi pazienti arruolati negli studi clinici. Pertanto, l’uso di Relpax in pazienti anziani non è raccomandato. Adolescenti (età 12-17 anni): l’efficacia di Relpax non è stata stabilita in questa popolazione di pazienti e pertanto l’uso del prodotto non è raccomandato nei soggetti che rientrano in questa fascia d’età. Pazienti pediatrici (età 6-11 anni): la tollerabilità e l’efficacia di Relpax nei pazienti pediatrici non sono state valutate. Pertanto l’uso di Relpax non è raccomandato nei pazienti che rientrano in questa fascia di età. Insufficienza epatica: nei pazienti con insufficienza epatica di grado lieve o moderato non è necessario un aggiustamento della posologia. Poiché Relpax non è stato studiato in pazienti con grave insufficienza epatica, il prodotto è controindicato in questi pazienti. Insufficienza renale: poiché gli effetti di Relpax sulla pressione arteriosa aumentano in presenza di un’insufficienza renale (vedi sezione Precauzioni), si raccomanda l’impiego di una dose iniziale da 20 mg in pazienti con insufficienza renale lieve o moderata. La massima dose giornaliera non deve superare 40 mg. Relpax è controindicato in pazienti con grave insufficienza renale.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook