UniversONline.it

Farmaco: Isosorbide Tev | Bugiardino n. 07026 - Foglietto illustrativo n. 07026 - Farmaco Isosorbide Tev: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 60 mg 30 Capsule a rilascio...

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Isosorbide Tev

Farmaco: Isosorbide Tev | Bugiardino n. 07026

Confezione: 60 mg 30 Capsule a rilascio prolungato

Casa farmaceutica: Teva Italia S.r.l.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Isosorbide Tev: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: C01DA14

Principio attivo Isosorbide Tev: Isosorbide mononitrato (DC.IT)

Gruppo terapeutico: Nitrati

Scadenza Isosorbide Tev: 24 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Isosorbide Tev (60 mg 30 Capsule a rilascio prolungato )

Profilassi degli attacchi di angina pectoris, terapia di mantenimento dell’insufficienza coronarica, trattamento post-infarto miocardico, terapia di mantenimento nell’insufficienza miocardica cronica anche in associazione a cardiotonici e diuretici. Per le sue caratteristiche farmacologiche il prodotto non è idoneo al controllo degli episodi stenocardici acuti.

Posologia / dosaggio Isosorbide Tev (60 mg 30 Capsule a rilascio prolungato )

40 mg al giorno, in un’unica somministrazione (1 cps da 40 mg) o frazionata in 2 somministrazioni giornaliere (2 cps x 20 mg). La dose può essere aumentata a 60 mg al giorno. Schema posologico: cps da 20 mg: 2 cps al giorno, ossia 40 mg al giorno. Per evitare l’insorgenza di tolleranza, si consiglia di somministrare la duplice dose giornaliera secondo un regime asimmetrico (ad es. alle ore 8.00 e alle 15.00 interponendo così tra le somministrazioni intervalli di 7 e 17 ore). Cps da 40 mg: 1 cps al giorno. Cps da 60 mg: 1 cps al giorno. Le cps devono essere ingerite con un po’ di liquido senza masticare. La posologia più efficace dovrebbe essere raggiunta in modo progressivo, a causa dell’insorgenza in alcuni pazienti di sintomi di ipotensione e violente cefalee. La posologia giornaliera dovrebbe essere suddivisa e adeguata in base all’efficacia e alla tolleranza del paziente. In caso di uso di dosi elevate, si raccomanda di non interrompere bruscamente il trattamento.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook