UniversONline.it

Farmaco: Intrinsa | Bugiardino n. 06838 - Foglietto illustrativo n. 06838 - Farmaco Intrinsa: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 300 mcg / 24h 8 Cerotti ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Intrinsa

Farmaco: Intrinsa | Bugiardino n. 06838

Confezione: 300 mcg / 24h 8 Cerotti

Casa farmaceutica: Procter & Gamble S.r.l.

Classe farmaceutica: C

Ricetta Intrinsa: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: G03BA03

Principio attivo Intrinsa: Testosterone (FU) (DC.IT)

Gruppo terapeutico: Androgeni

Scadenza Intrinsa: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +30°

Indicazioni terapeutiche / effetti Intrinsa (300 mcg / 24h 8 Cerotti )

Per il trattamento del disturbo da desiderio sessuale ipoattivo (Hypoactive Sexual Desire Disorder. HSDD) nelle donne sottoposte a ovariectomia e isterectomia bilaterali (menopausa chirurgica) che ricevono una terapia estrogenica concomitante.

Posologia / dosaggio Intrinsa (300 mcg / 24h 8 Cerotti )

La dose giornaliera raccomandata di testosterone è di 300 mcg. La dose viene raggiunta con l’applicazione del cerotto 2 volte la settimana, su base continuativa. Il cerotto deve essere sostituito ogni 3-4 giorni con un nuovo cerotto. Il sito di applicazione deve variare; lo stesso sito può essere riutilizzato dopo un intervallo di almeno 7 giorni. Applicare un solo cerotto alla volta. La parte adesiva del cerotto deve essere applicata sulla cute pulita e asciutta della parte inferiore dell’addome, al di sotto del punto vita. Il cerotto non deve essere applicato sul seno o su altre aree del corpo. Si raccomanda di scegliere un’area cutanea con poche pieghe e non coperta da indumenti stretti. Il sito di applicazione non deve essere oleoso, lesionato o irritato. Per non compromettere l’adesività di Intrinsa, non devono essere applicati creme, lozioni o prodotti in polvere sull’area prevista per l’applicazione del cerotto. Il cerotto deve essere applicato immediatamente dopo l’apertura della bustina, rimuovendo entrambe le parti della pellicola protettiva. Premere con decisione sul cerotto per circa 10 secondi e assicurarsi che sia bene a contatto con la cute, soprattutto in corrispondenza degli angoli. Se una parte del cerotto si dovesse sollevare, premere sulla parte interessata. Se il cerotto si dovesse distaccare prima della sostituzione prevista, può essere nuovamente applicato. Se non fosse possibile riapplicare lo stesso cerotto, applicarne uno nuovo su un’altra area cutanea. In ogni caso, deve essere mantenuto lo stesso regime di trattamento. Il cerotto è progettato in modo tale da rimanere al suo posto durante la doccia, il bagno, il nuoto o l’attività fisica. Terapia estrogenica concomitante: l’uso appropriato della terapia estrogenica e delle restrizioni ad essa associate devono essere tenute in considerazione sia prima di iniziare il trattamento con Intrinsa, sia nel corso dei controlli di routine per una nuova valutazione del trattamento. L’uso regolare di Intrinsa è raccomandato soltanto nel periodo in cui viene considerato appropriato l’uso concomitante di estrogeni (ovvero la minima dose efficace per il periodo più breve possibile). Il trattamento con Intrinsa è sconsigliato nelle pazienti trattate con estrogeni coniugati equini (Conjugated Equine Estrogen, CEE), perché la sua efficacia non è stata dimostrata (vedere Avvertenze speciali e precauzioni per l’uso e Proprietà farmacodinamiche). Durata del trattamento: la risposta al trattamento con Intrinsa deve essere valutata entro 3-6 mesi dall’inizio, per stabilire se sia indicato proseguire con la terapia. La situazione delle pazienti che non abbiano tratto benefici significativi dal trattamento deve essere rivalutata e si deve considerare la possibilità di interrompere la terapia. Dal momento che l’efficacia e la sicurezza di Intrinsa non sono state esaminate in studi di durata superiore ad 1 anno, si consiglia di rivalutare il trattamento ogni 6 mesi. Bambini e adolescenti: non ci sono indicazioni relative all’uso di Intrinsa nei bambini e negli adolescenti.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook