UniversONline.it

Tè verde e prevenzione tumori - Salute: Cinque tazze di tè verde al giorno sembrerebbero prevenire il cancro alla prostata ma non solo

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Tè verde e prevenzione tumori

Tè verde e prevenzione tumori

Cinque tazze di tè verde al giorno sembrerebbero prevenire il cancro alla prostata ma non solo. La bevanda sembra essere un vero elisir in grado di "allungare la vita" in quanto si è dimostrata efficace anche contro il cancro al colon retto oltre che nella prevenzione di altre patologie come quelle cardiache e ictus.

I dettagli dello studio, relativi all'influenza del tè verde nel prevenire il cancro alla prostata, sono stati pubblicati in questi giorni (Dicembre 2007) sull'American Journal of Epidemiology. Le conclusioni della ricerca sono il frutto di un'indagine che ha esaminato, in un periodo di circa 14 anni (1990 - 2004), i dati di 50.000 uomini giapponesi con un'età compresa tra i 40 e i 69 anni.

Norie Kurahashi, uno dei ricercatori che ha preso parte allo studio, evidenzia che sebbene i dati raccolti mostrino che bere quantità abbondanti di tè verde statisticamente dimezza i rischi di cancro alla prostata questo non da comunque la garanzia di avere meno rischi di sviluppare tale patologia. Inoltre, l'Institute for Cancer Research britannico evidenzia che in uno studio precedente pubblicato sul British Journal of Cancer nel 2006, condotto su quasi 20.000 giapponesi, non evidenzio particolari legami tra il tè verde e il cancro alla prostata.

Il fatto che alcuni studi possano dare delle diverse conclusioni dipende dal tipo di indagine che si conduce, a volte sono trascurati alcuni particolari considerati fondamentali per altri ricercatori. Molte di queste ricerche non servono fondamentalmente per dire quali alimenti mangiare e quali non mangiare, spesso i benefici apportati potrebbero essere minimi e bisognerebbe mangiarne delle quantità notevoli. Nel caso della ricerca che mete in relazione il tè verde con l'incidenza del cancro alla prostata basterebbero 5 tazze di tè al giorno, una quantità "accettabile" che può essere integrata nella dieta delle persone ma, il più delle volte, si cerca di individuare un particolare elemento dell'alimento che potrebbe essere utilizzato per la realizzazione di nuovi farmaci.

Qualche mese fa un altro studio aveva evidenziato le potenzialità di un estratto del tè verde nella prevenzione di un altro tumore, il cancro al colon retto. I dettagli della ricerca, per ora condotta solo su animali, furono presentati in occasione della Sesta Conferenza Internazionale Sulle Frontiere Della Prevenzione Del Cancro, un evento sponsorizzato dall'American Association for Cancer Research.

Grazie ad un preparato a base di polifenoli contenuti nel tè verde (Polyphenon E), si è riusciti a limitare la crescita dei tumori del colon retto nei topi trattati con una sostanza che causa il cancro. I ricercatori notarono che i topolini sottoposti ad una dieta contenente Polyphenon E avevano il 50 per cento di probabilità in meno di sviluppare il cancro del colon.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook