UniversONline.it

Malattie cardiache, 30 minuti di sesso per prevenirle - Sessualità e Salute: 30 minuti di sesso al giorno aiutano a tenere in forma il nostro cuore

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Malattie cardiache, 30 minuti di sesso per prevenirle

Malattie cardiache: 30 minuti di sesso per prevenirle

30 minuti di sesso al giorno aiutano a tenere in forma il nostro cuore. Questo è il messaggio, un po' provocatorio, di una nuova campagna pubblicitaria, 30 a day, della British Heart Foundation. Gli esperti spiegano che l'effettuare semplici attività per almeno mezz'ora al giorno, cinque giorni a settimana, è la migliore cura per prevenire le malattie che interessano il cuore.

Per la campagna pubblicitaria sono stati realizzati una serie di poster ironici in cui diverse attività fisiche sono state combinate insieme. In uno dei poster viene ritratto un uomo di mezza età nudo che abbraccia una coetanea in costume da bagno e cuffietta da piscina affiancato a due parole, fai sesso e nuota, che invitano le persone a trovare almeno trenta minuti al giorno per praticare delle attività fisiche semplici ma allo stesso tempo molto importanti per la salute e la prevenzione di determinate malattie. In altri due poster vengono invece ritratti un uomo che lava l'auto usando il proprio cagnolino come spugna affiancato dalle parole lava la tua macchina e vai a spasso con il tuo cane, e un uomo che in una piscina si tiene a un falcia erba come se stesse facendo sci nautico.

L'associazione contro le malattie cardiovascolari indirizza il messaggio in particolar modo verso gli over 50, una fascia d'età maggiormente interessata dalle patologie che colpiscono il cuore e, rispetto ai più giovani, più restii ad andare in palestra o effettuare altre attività sportive. Mike Knapton della British Heart Foundation, evidenzia che secondo una recente ricerca in Gran Bretagna ogni 15 minuti una persona muore proprio per mancanza di attività fisica. L'esperto spiega che questi decessi potrebbero essere evitati con soli trenta minuti di attività fisica al giorno.

Knapton fa notare che siamo tutti bravi a trovare scuse, ma alla fine sta alla persona scegliere di cambiare e di diventare più attiva. Osservando i dati di un'indagine è emerso che circa un terzo degli intervistati dice di non fare esercizio per mancanza di tempo, ma ben i tre quarti di loro afferma di scegliere un'attività sedentaria appena ha tempo libero.

Attraverso questa campagna la British Heart Foundation vuole far capire che per prevenire determinate malattia e restare in forma non serve per forza andare in palestra o praticare qualche sport, nell'arco della giornata i trenta minuti di esercizi possono essere fati praticando diverse attività che rientrano nella nostra quotidianità.

Altri benefici dell'attività sessuale

Non è la prima volta che l'attività sessuale viene affiancata a dei benefici per la salute, ci sono studi che hanno dimostrato che fare sesso stimola nelle donne il rilascio di un ormone chiamato ossitocina, migliorando l'umore e diminuendo lo stress accumulato durante la giornata. Anche negli uomini sono stati riscontrati degli effetti benefici come ad esempio il rinforzamento di ossa, muscoli e del sistema immunitario.

Un altro beneficio riscontrato per le donne riguarda il rilascio di estrogeni durante l'attività sessuale, esso ha infatti un effetto benefico sulla pelle e sui capelli. Fare sesso combatte anche il dolore grazie all'ossitocina. E' stato dimostrato che quando i livelli di ossitocina aumentano scompaiono i mal di testa, e i dolori più generalizzati. Tornando ai benefici per gli uomini, alcuni studi hanno ipotizzato che una frequente attività sessuale potrebbe avere dei benefici nel prevenire l'insorgenza del tumore alla prostata.

Non bisogna poi dimenticarsi che alcuni ricercatori hanno dimostrato che il sesso aiuta anche a contrastare i processi d'invecchiamento. I vantaggi dati da un'attività sessuale regolare sono numerosi, certi già convalidati da numerosi studi, altri ancora da confermare, ma sicuramente, se non ci sono particolari controindicazioni legate alla propria salute, l'attività sessuale fa bene.

Quante calorie si bruciano in un rapporto sessuale attivo ?

Alcuni si potrebbero chiedere quante calorie si perdono durante un rapporto sessuale, sicuramente dipende dal tipo di attività e dalla durata, mediamente si perdono circa 200 calorie. Poi bisogna considerare le calorie perse durante i preliminari che, per una durata di circa venti minuti, si aggirano intorno alle 87 per lei e 107 per lui.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook