UniversONline.it

Astronomia: Lo Space Shuttle Atlantis Ŕ decollato - Articoli di astronomia - Lo Space Shuttle Atlantis Ŕ decollato dalla base di Cape Canaveral (Florida, USA) alle ore 11,15 (17,15 in Italia)

Continua
Universonline su Facebook

Lo Space Shuttle Atlantis Ŕ decollato

Lo Space Shuttle Atlantis Ŕ decollato

Lo Space Shuttle Atlantis Ŕ decollato dalla base di Cape Canaveral (Florida, USA) alle ore 11.15 (17.15 in Italia). Dopo numerosi rinvii causati dalle condizioni meteorologici e da problemi di sicurezza, oggi, 9 Settembre 2006, Ŕ finalmente iniziata la nuova missione spaziale che avrÓ una durata di 11 giorni.

Le fasi iniziali del viaggio si sono completate con successo, dopo due minuti dalla partenza, dallo Space Shuttle Atlantis si sono staccati i due razzi ausiliari utilizzati per il decollo, successivamente Ŕ avvenuto il distacco del serbatoio principale che conteneva il propellente necessario per alimentare i motori utilizzati per proiettare la navicella verso lo spazio alla velocitÓ di 17,500 mph (28,160 km/h).

Oggi alla Nasa erano fiduciosi e speravano che tutto procedesse per il verso giusto, in mattinata erano state effettuate le ultime operazioni di rifornimento ma, se come nei giorni precedenti fosse sorto qualche problema, il prossimo tentativo per il lancio sarebbe stato a fine ottobre, un ritardo che avrebbe rallentato i piani per il completamento della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

La data di partenza dell'Atlantis era stata fissata per il 27 Agosto scorso, purtroppo, la prima settimana le condizioni atmosferiche non erano sufficientemente stabili per poter effettuare un lancio in sicurezza, questa settimana i ritardi sono stati invece causati da alcuni problemi tecnici relativi a una delle tre pile a idrogeno che forniscono l'elettricitÓ alla navetta spaziale e al funzionamento difettoso di un sensore del serbatoio principale, in totale la missione Ŕ stata rinviata quattro volte.

Lo Shuttle partito oggi Ŕ il secondo che va nello spazio quest'anno, la scorsa missione, che aveva visto l'impiego del Discovery, era servita per mettere a punto alcune tecniche utili per migliorare la sicurezza degli astronauti, con la missione dell'Atlantis, dopo quasi un periodo di tre anni e mezzo, riprenderanno invece i lavori della Stazione spaziale internazionale (ISS) bloccati nel 2003 quando il Columbia si disintegr˛ nell'atmosfera durante le fasi di rientro.

A bordo dello Space Shuttle ci sono sei astronauti, il Comandante Brent Jett , il pilota Chris Ferguson e gli specialisti di missione Joe Tanner , Dan Burbank, Steve MacLean e l'unica donna dell'equipaggio Heidemarie Stefanyshyn-Piper. Durante la missione battezzata Sts-115, gli astronauti Tanner, Burbank, Piper e MacLean effettueranno tre passeggiate spaziali (EVA) per installare sulla ISS dei pannelli solari P3 e P4.

Durante questa missione gli astronauti avranno parecchio lavoro da fare, giÓ dopo la partenza dell'Atlantis, ancor prima che la navicella raggiungesse l'orbita, gli astronauti hanno scattato delle foto durante le varie fasi di distacco del serbatoio dallo shuttle, le immagini saranno ora analizzate dagli esperti per verificare l'integritÓ della superficie dello Shuttle ed evitare un possibile incidente come quello accaduto al Columbia.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook