UniversONline.it

Ridere fa bene al cuore - Salute: Ridere fa bene al cuore - Alla conferenza annuale dell'American College of Cardiology, sono stati presentati due studi che

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Ridere fa bene al cuore

Ridere fa bene al cuore

Alla conferenza annuale dell'American College of Cardiology, sono stati presentati due studi che concordano sui benefici del buon umore delle persone, oltre a rendere meno pesante la vita sembra infatti che le persone che ridono di più abbiano una vita più lunga.

La ricerca condotta alla Duke University nel Nord Carolina, ha analizzato il rapporto che c'è fra depressione e stili di vita dannosi per la salute. Gli individui depressi, nella maggior parte dei casi, tendono ad avere una vita più sedentaria, sono più indotti all'uso di tabacco, a consumare più alcolici e usano più frequentemente medicinali. Questo stile di vita, unito a problemi cardiovascolari, aumenta notevolmente il rischio di mortalità .

Gli studi condotti dall'Universita' del Maryland, mette invece in luce i benefici di una sana risata, sono arrivati infatti alla conclusione che ridere stimola il sistema cardiovascolare quanto l'esercizio fisico.

Gli esperimenti sono stati condotti su un campione di volontari in buona salute divisi in due gruppi, al primo gruppo è stato fatto vedere un film comico, al secondo un film drammatico. Al termine della proiezione dei film sono stati effettuati alcuni test.

A tutti i partecipanti è stato misurato il flusso sanguigno e sono stati raccolti dei dati interessanti, in 19 delle 20 persone che avevano assistito al film comico, il flusso sanguigno era aumentato del 22%, invece nella maggioranza degli spettatori che avevano visto il film drammatico hanno subito un decremento dell'attività  vascolare di circa un 35%.

Gli scienziati hanno spiegato che la risata agisce direttamente sull'endotelio (tessuto che circonda la parete interna dei vasi) che e' il primo a sviluppare l'arteriosclerosi e a indurire le arterie. Al contrario invece, lo stress mentale, blocca la secrezione di tale sostanza con una conseguente contrazione vascolare.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook