UniversONline.it

ObesitÓ, individuato un nuovo gene - Salute: Un gruppo di ricercatori dell'Inn-Cnr ha individuato un nuovo gene associato all'obesitÓ

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

ObesitÓ, individuato un nuovo gene

ObesitÓ: individuato un nuovo gene

Un gruppo di ricercatori dell'Inn-Cnr ha individuato un nuovo gene associato all'obesitÓ. I dati su questo gene, denominato FTO (Fat Mass- And Obesity-Associated), sono stati ottenuti mediante l'utilizzo di una tecnica all'avanguardia, il cui nome inglese Ŕ "genome-wide association scan'", che permette di analizzare il genoma in maniera globale.

La ricerca ha coinvolto un campione di oltre 4000 individui sardi con un'etÓ compresa tra i 14 e i 102 anni. Gli studiosi hanno evidenziato che il risultato che si Ŕ ottenuto in questo campione Ŕ comunque estendibile ad altre popolazioni anche se quella sarda si Ŕ dimostrata particolarmente importante per gli studi di genetica.

Questa ricerca, pubblicata sulla rivista Plos Genetics, Ŕ molto importante se si considera l'impatto clinico e terapeutico delle malattie correlate all'obesitÓ e al sovrappeso. L'approccio genetico su larga scala offre il vantaggio di individuare nuove relazioni tra l'obesitÓ e le vie metaboliche, quindi nuovi targets terapeutici. Attualmente la cura migliore contro l'obesitÓ Ŕ la prevenzione, questa per˛ non Ŕ sufficiente in quelle situazioni dove c'Ŕ una base genetica.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook