UniversONline.it

Venere (pianeta) - Venere, il secondo pianeta del Sistema Solare, molti hanno intravisto Venere senza saperlo, compare nel cielo come la stella più splendente

Continua
Universonline su Facebook

Venere

Probabilmente molti hanno intravisto Venere senza saperlo, è il secondo pianeta del Sistema Solare e compare nel cielo come la "stella più splendente". Nuvole permettendo, può essere avvistato al tramonto o all'alba. Con una magnitudine che può arrivare a -4,4, solo la Luna ha una luminosità superiore (-12,6 quando è piena), è il secondo corpo celeste più luminoso nel cielo notturno. È il pianeta più luminoso davanti anche a Giove, rispetto a questo Venere è infatti quasi sette volte più brillante. Grazie ad un telescopio è possibile vedere il passaggio nelle varie fasi analogamente a come si può fare con la Luna ad occhio nudo.

Venere

Dista dal Sole 108 milioni di km, ruota intorno ad esso in 225 giorni e su se stesso, in maniera retrograda (in senso antiorario), in 243 giorni. Può passare fino ad una distanza minima dalla terra di 40 milioni di Km, questo lo rende il pianeta più vicino a noi. Con i suoi 12.100 km di diametro, Venere è il pianeta con le dimensioni più simili alla Terra (più grande di appena 650 km). Per certi aspetti può essere considerato un pianeta gemello tenendo presente anche la sua composizione, per lo più materiali rocciosi.

Lo splendore di Venere non è dato solo dalla sua vicinanza al nostro Pianeta. Deriva sopratutto dalle formazioni nuvolose giallastre, costituite per lo più da zolfo e acido solforico, che riflettono ben il 76% della luce solare. Nuvole che non permettono di vederne la superficie e che impiegano fino 4 giorni per completare una rotazione completa, sempre in senso retrogrado da est verso ovest. Solo l'1% della luce solare incidente arriva al suolo, perciò su Venere il giorno è molto cupo.

La prima sonda a scendere fino al suolo Venusiano fu Venus 7. Tramite essa si rilevarono temperature infernali di ben 475°C e una pressione atmosferica pari a 90 volte quella terrestre. Con Venus 8, che scese nel lato illuminato dal sole, si scoprì che Venere ha la stessa temperatura sia durante il giorno che durante la notte. Il motivo è senza dubbio da attribuire all'effetto serra creato dalle nuvole che, anche se riflettono tanta luce, incamerano il calore non permettendo al pianeta di raffreddarsi. Venere può quindi essere considerato il pianeta più caldo del Sistema Solare, più caldo anche di Mercurio nonostante sia più lontano dal Sole.

Anche se il pianeta è stato visitato da decine di sonde spaziali, ancora oggi ci sono numerosi misteri su Venere. La sua superficie è stata mappata con il radar e si sa che sono presenti numerosi crateri da impatto e vulcani ancora attivi (come rilevato dalla sonda dell'ESA Venus Express). Sono presenti due principali aree montuose, alcune delle cime superano addirittura gli 8.848 metri (più alte del Monte Everest).

L'atmosfera di Venere, con uno spessore di ben 65 km, è costituita quasi interamente da anidride carbonica (il gas che noi espiriamo) e le nuvole da acido solforico con concentrazione del 80%. Se si potesse camminare attraverso, sarebbe talmente densa, da avere l'impressione di attraversare un corso d'acqua. Nel complesso l'unica cosa di paradisiaco è il nome, perché per il resto Venere rimane un vero e proprio inferno. Un potenziale visitatore morirebbe all'istante soffocato dall'atmosfera, schiacciato dall'enorme pressione dell'aria, disciolto dall'acido e bruciato dall'elevata temperatura.

Caratteristiche di Venere
Distanza media dal sole: 108.000.000 Km
Diametro: 12.104 Km
Area della superficie: 460.200.000 km²
Massa: 0,814 quella terrestre
Densità media: 5.250 kg/m3
Gravità: 0,903 (terra 1)
Periodo di rivoluzione: 225 giorni
Durata del giorno: 116g 18h 0m
Componenti dell'atmosfera: 96% diossido di carbonio, 3% azoto, 0,003% vapore
Dimensione di venere

Immagini relative a Venere

Venere dal telescopio
Venere vista dal telescopio
Venere e lo spazio
Lo spazio visto da Venere
Venere
Venere vista dai quattro lati: Nord, Sud, Est ed Overs
Foto di Venere e Luna
Venere vista ad occhio nudo vicino alla Luna
Venere nel cielo
Venere nel cielo
Superficie di Venere
Superficie di Venere
Venere
Immagine di Venere ottenuta attraverso l'ausilio dei radar

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook