UniversONline.it

Mercurio (pianeta) - Mercurio, il primo pianeta del Sistema Solare, un vero rebus da osservare, anche per chi dispone di telescopi professionali

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Mercurio

Il primo pianeta del Sistema Solare, un vero rebus da osservare anche per chi dispone di telescopi professionali, da poche soddisfazioni agli astronomi. Non si distinguono ne macchie ne altri particolari e appare come una piccola sfera arancione. Questo è dovuto in parte alla vicinanza al Sole ed in parte alle piccole dimensioni del pianeta. Impiega solo 88 giorni a compiere un giro intorno al Sole. Per riuscire ad osservare Mercurio bisogna scrutare vicino al Sole durante l'alba o il tramonto, quindi la visuale è sempre disturbata dalla luce solare.

mercurio

Il moto di rotazione è molto lento, per compiere un giro su se stesso impiega più di 58 giorni (due terzi del suo periodo orbitale). Mercurio compie inoltre tre rotazioni ogni due rivoluzioni intorno al sole, il risultato è che la durata del giorno solare è di ben 176 giorni terrestri, il doppio della durata dell'anno (che come abbiamo detto è di 88 giorni). Questo vuol dire che ogni area della superficie mercuriana rimane esposta al sole per un periodo di 176 giorni.

Poco più grande della nostra Luna, è il pianeta del sistema solare più caldo e presenta una superficie rocciosa cosparsa di crateri da impatto. È praticamente privo di atmosfera e non ha acqua, del ghiaccio potrebbe però essere presente nei crateri più profondi nelle aree dei poli. È un pianeta molto denso, caratteristica che potrebbe essere legata ad un nucleo di ferro che si estende per quasi tutta la sua massa interna. Possiede inoltre un forte campo magnetico.

Sono stati fatti pochi studi su Mercurio, l'unica sonda mandata in passato per studiarlo da vicino è stata la Mariner 10. Il 20 ottobre 2018, con il lancio di un Ariane 5, è iniziata la missione battezzata BepiColombo. Grazie ad essa, l'Agenzia Spaziale Europea (ESA), in collaborazione con la Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA), raccoglierà ulteriori informazioni sulla composizione, la geofisica, l'atmosfera, la magnetosfera e la "storia" di Mercurio. Il primo sorvolo ravvicinato di Mercurio è atteso per il 2 ottobre del 2021, per l'arrivo e l'ingresso nell'orbita attorno a Mercurio bisognerà però aspettare al 5 dicembre del 2025.

Visto da Mercurio il Sole appare 2 volte più grande che dalla Terra. Sull'equatore di Mercurio, a mezzogiorno, si possono raggiungere i 450°C, temperatura sufficiente a fondere lo stagno e il piombo. A causa della debolissima atmosfera il pianeta non riesce a trattenere il calore, e durante la lunga notte il pianeta scende fino a -180°C.

L'atmosfera di mercurio, come accentato, è quasi inesistente. Il motivo è riconducibile fondamentalmente a due caratteristiche dell'astro: la temperatura superficiale elevata presente durante il giorno e la massa piccola. Più alta è la temperatura, maggiore è la velocità di agitazione delle molecole di gas. Su Mercurio accade che il moto delle molecole gassose è superiore alla velocità di fuga del pianeta, pari a circa 4km/s, è di conseguenza buona parte dell'atmosfera viene disperdesi nello spazio. La pressione al suolo è molto bassa, circa un miliardesimo di atmosfera. A causa di tutti questi fattori, nell'atmosfera sono presenti solo minime quantità di elio, sodio, ossigeno, potassio ed argo.

Mercurio, con un diametro di appena 4880 km, da quando Plutone è stato declassato a pianeta nano è diventato il pianeta più piccolo del Sistema Solare. Esso è il 50% più grande della luna. Fra tutti i pianeti è anche il più scuro e riflette appena il 6% della luce solare. Detiene inoltre un altro primato, quello del pianeta meno esplorato. Fino ad oggi solo una sonda si è soffermata a studiarlo, possiamo quindi affermare che rimane il grande mistero del sistema solare.

Caratteristiche di Mercurio
Distanza media dal sole: 57.910.000 Km
Diametro: 4.880 Km
Area della superficie: 74.800.000 km²
Massa: 0,055 quella terrestre
Densità media: 5.427 kg/m3
Gravità: 0,376 (terra 1)
Periodo di rivoluzione: 88 giorni
Durata del giorno: 58g 15h 30m
Componenti dell'atmosfera: 42% elio, 42% sodio, 15% ossigeno, 1% altri componenti
Dimensione di mercurio

Immagini relative a Mercurio

Mercurio
Mercurio
Mercurio visto dalla terra
Mercurio visto dalla terra

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook