UniversONline.it

Meno problemi al cuore se si fanno le scale - Salute: Per avere meno problemi al cuore e vivere più a lungo, nel caso non ci siano altre controindicazioni o limitazioni, invece di prendere...

Continua
Universonline su Facebook

Meno problemi al cuore se si fanno le scale

Meno problemi al cuore se si fanno le scale

Per avere meno problemi al cuore e vivere più a lungo, nel caso non ci siano altre controindicazioni o limitazioni, invece di prendere l'ascensore meglio fare le scale. Il consiglio, che potrebbe essere scontato, arriva da un gruppo di ricercatori dell'Ospedale universitario di Ginevra che ha esaminato da un punto di vista scientifico i benefici che si possono avere sulla salute. I risultati della ricerca sono stati presentati in occasione dell'European Society of Cardiology (Monaco, ESC 2008).

Salire anche una sola rampa di scale al giorno, per un periodo di almeno tre mesi, aiuta a vivere più a lungo anche se per avere dei benefici tangibili una rampa non basta. Preferire le scale all'ascensore non ci permette solo di perdere peso migliorando la nostra forma fisica ma, l'esercizio fisico, permette anche di abbassare la pressione sanguigna con conseguenti benefici per il cuore. In base ai dati raccolti, salire e scendere le scale migliora le capacità aerobiche riducendo del 15 per cento il rischio generico, legato a determinate malattie, di morte prematura.

Per condurre la ricerca sono stati reclutati 77 volontari con uno stile di vita "sedentario". Rientravano in questa classificazione quelle persone che facevano meno di 2 ore di attività fisica alla settimana o meno di 10 rampe di scale al giorno. Dopo essere stati sottoposti ad alcune analisi mediche, i ricercatori hanno chiesto ai volontari di raggiungere il proprio posto di lavoro, per le prossime 12 settimane, utilizzando esclusivamente le scale. Trascorsi i tre mesi, i volontari sono stati sottoposti ad una serie di analisi di controllo tra le quali ve ne era una che serviva per verificare la capienza aerobica dei soggetti.

La capienza aerobica si riferisce alla quantità massima di ossigeno che il corpo può contenere e successivamente usare per generare energia, più ossigeno si usa maggiori sono le prestazioni fisiche. La capienza aerobica, nota anche come capienza cardiovascolare, non migliora solo con lo sport ma anche con azioni quotidiane come camminare o, come in questo studio, fare le scale. Una migliore capienza cardiovascolare riduce il rischio di attacchi di cuore e di malattie cardiovascolari.

I valori delle analisi dopo i tre mesi passati a salire e scendere le scale sono stati molto buoni, la capacità aerobica dei volontari è cresciuta dell'8,6 per cento ma non solo, c'è stata anche una riduzione del girovita del 2 per cento, una diminuzione della pressione sanguigna del 2,3 per cento e si è registrato anche un decremento del 3,9 per cento dei livelli del colesterolo cattivo (LDL).

Philippe Meyer, coordinatore dello studio, spiega che in apparenza la scelta di utilizzare le scale al posto dell'ascensore potrebbe sembrare un'azione banale ma i risultati della ricerca dimostrano che i benefici per la salute sono notevoli.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook