UniversONline.it

Astronomia: Stelle con il singhiozzo - Stelle con il singhiozzo - Anche le stelle hanno il singhiozzo. O quantomeno ce l'hanno quelle studiate dal telescopio spaziale Swift.

Continua
Universonline su Facebook

Stelle con il singhiozzo

Esplosione di una stella
Emissioni di radiazione gamma
Formazione buco nero

Anche le stelle hanno il singhiozzo. O quantomeno ce l'hanno quelle studiate dal telescopio spaziale Swift. Sono stelle massicce e distanti che giunte al termine della loro evoluzione esplodono in modo violento. Ma a quanto pare non si fermano qui. In pochi minuti esplodono una seconda, una terza e in alcuni casi persino una quarta volta.

Finora si pensava che una stella massiccia esplodesse una sola volta, producendo fortissime emissioni di radiazione gamma. Invece, in oltre la metà  dei casi studiati da Swift, si sono individuate altre due, tre esplosioni successive, per lo più di radiazioni X. Meno intense della prima, avvengono nel giro di qualche minuto al massimo.

Gli esperti però avvisano: forse non è la stella ad esplodere più volte. Semplicemente, dopo il primo grande scoppio, si forma un buco nero che subito comincia a risucchiare la materia vicina, producendo emissioni improvvise di radiazioni X. Proprio quelle che ha osservato Swift. Niente singhiozzo dunque ma solo un buco nero particolarmente attivo.

Luca Nobili


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook