UniversONline.it

NUMERO 20 nella Smorfia Napoletana - Quale è il significato del numero 20 nella Smorfia Napoletana: La festa ('A festa)

Continua
Universonline su Facebook

Cosa è associato al numero 20 nella Smorfia napoletana?

La festa ('A festa) corrisponde al numero 20, associazione che può essere usata per animare il gioco della tombola o giocare al Lotto nel caso si voglia interpretare un sogno con la cabala.

Significato del numero 20: La festa

Il numero 20, che succede il numero 19 (La risata) e precede il numero 21 (La donna nuda), è rappresentato dalla festa. Questo simbolo, nei sogni, può essere ricondotto ad un evento gioioso e inatteso, potrebbe però anche indicare un momento di evasione dalla quotidianità.

Analisi etimologica delle parole napoletane

‘A Festa, la festa in italiano, nella fattispecie quella annessa ad una ricorrenza religiosa, ma anche pagano popolare; ad es.: ‘a festa ‘e san Gennaro, ‘a festa ‘e piererotta; etimologicamente festa è voce costruita sul neutro plurale (poi inteso femminile dell’aggettivo latino festum = solennità gioiosa; il festum latino pare sia da agganciarsi al greco estiào per festiào = festeggio banchettando e – per vero – non v’è a Napoli festa o festività che, giusta l’origine greca dei partenopei, non abbia per corollario un lauto banchetto.

Con il numero 20 si indicò un tempo anche il fornaio ed il giuoco in generale con evidente rifermento nell’un caso e nell’altro alla festosità una volta del luogo (la bottega del fornaio) una volta del divertimento di chi gioca.

Note sul contributo all'etimologia della "lingua napoletana"

Correlazione del numero 20 con altre smorfie e cabale

Smorfia tradizionale (toscana):
Fornaio che inforna
Smorfia romana:
Piede
Smorfia genovese:
Fornaio
La cabala del cappuccino:
Mi sembra fuor cavato


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook