UniversONline.it

SMORFIA NAPOLETANA e NUMERI da 1 a 90 - La Smorfia Napoletana, per la tombola o i sogni, con i numeri per il gioco del Lotto come il 71 o il 48 collegato al morto che parla

Continua
Universonline su Facebook

Smorfia Napoletana

Quando si parla della fase onirica del sonno, non si può far a meno di pensare anche alla Smorfia napoletana con i suoi numeri da 1 a 90. Quest'ultima non deve essere confusa con la smorfia moderna, una raccolta rielaborata di tute le smorfie che potete trovare nel libro dei sogni.

Smorfia napoletana

Ad ognuno dei novanta numeri la tradizione partenopea ha associato diversi significati. Molti di essi sono noti perché, sopratutto nel periodo delle feste, non sono poche le persone che giocano alla tombola. Un gioco che nasce intorno al 1700 in seguito ad una diatriba tra il frate domenicano Gregorio Maria Rocco e il re Carlo III di Borbone. I napoletani, per non rinunciare al gioco del lotto neanche durante la settimana delle feste natalizie, inserirono i 90 numeri in un bussolotto in vimini (panariello) e disegnarono i numeri su delle cartelle. Fu così che la fantasia popolare trasformo un gioco pubblico in un gioco da fare in famiglia. Per quanto riguarda l'origine del nome, tombola deriva dalla forma cilindrica del cesto in vimini, il panariello, che secondo alcuni ricorda il tombolo, uno strumento utilizzato per fare pizzi e merletti.

Alcuni dei numeri più noti della smorfia sono: il 25 (collegato al natale), il 33 (gli anni di Cristo), il 48 (morto che parla), il 77 (le gambe delle donne) e il 90 (la paura). Per quanto riguarda il legame tra la Smorfia napoletana e il significato dei sogni ci sono però alcune considerazioni da fare: l'interpretazione può cambiare a seconda del contesto onirico. Delle variazioni ci sono anche nel numero da giocare: se ad esempio si sogna di giocare ai cavalli si dovrà scegliere l'81, se si gioca al lotto il 33 mentre, il numero 79, è associato al gioco in generale.

Per quanto riguarda l'origine del termine "smorfia" non tutti sono d'accordo, sono però moti quelli che la attribuiscono al nome Morfeo, una figura della mitologia greca associata ai sogni. Le radici della smorfia, come interpretazione di un messaggio, potrebbe invece affondare nella tradizione cabalistica ebraica.

Smorfia napoletana: numeri da 1 a 90

Numero 1: L'Italia

L'Italia

Numero 2: 'A criatura

il bimbo

Numero 3: 'A jatta

il gatto

Numero 4: 'O puorco

il maiale

Numero 5: 'A mano

la mano

Numero 6: Chella che guarda 'nterra

organo genitale femminile

Numero 7: 'A scuppetta

il fucile

Numero 8: 'A maronna

la madonna

Numero 9: 'A figliata

la prole

Numero 10: 'E fasule

i fagioli

Numero 11: 'E surice

i topi

Numero 12: 'E surdate

i soldati

Numero 13: Sant'Antonio

Sant'Antonio

Numero 14: 'O mbriaco

l'ubriaco

Numero 15: 'O guaglione

il ragazzo

Numero 16: 'O culo

il sedere

Numero 17: 'A disgrazia

la disgrazia

Numero 18: 'O sanghe

il sangue

Numero 19: 'A resata

la risata

Numero 20: 'A festa

la festa

Numero 21: 'A femmena annura

la donna nuda

Numero 22: 'O pazz

il pazzo

Numero 23: 'O scemo

lo scemo

Numero 24: 'E gguardie

le guardie

Numero 25: Natale

Natale

Numero 26: Nanninella

diminuitivo del nome Anna

Numero 27: 'O cantero

il vaso da notte

Numero 28: 'E zzizze

il seno

Numero 29: 'O pate d'e criature

organo genitale maschile

Numero 30: 'E palle d'o tenente

le palle del tenente (riferito all'organo genitale maschile)

Numero 31: 'O padrone 'e casa

il proprietario di casa

Numero 32: 'O capitone

il capitone

Numero 33: L'anne 'e Cristo

gli anni di Cristo

Numero 34: 'A capa

la testa

Numero 35: L'aucielluzzo

l'uccellino

Numero 36: 'E castagnelle

un tipo di petardi

Numero 37: 'O monaco

il frate

Numero 38: 'E mmazzate

le botte

Numero 39: A funa 'nganna

la corda la collo

Numero 40: 'A paposcia

ernia inguinale

Numero 41: 'O curtiello

il coltello

Numero 42: 'O ccafè

il caffè

Numero 43: 'A femmena 'ncopp 'o balcone

la donna al balcone

Numero 44: 'E ccancelle

il carcere

Numero 45: 'O vino

il vino

Numero 46: 'E denare

i denari

Numero 47: 'O muorto

il morto

Numero 48: 'O muorto che parla

il morto che parla

Numero 49: 'O piezzo 'e carne

il pezzo di carne

Numero 50: 'O ppane

il pane

Numero 51: 'O ciardino

il giardino

Numero 52: 'A mamma

la mamma

Numero 53: 'O viecchio

il vecchio

Numero 54: 'O cappiello

il cappello

Numero 55: 'A museca

la musica

Numero 56: 'A caruta

la caduta

Numero 57: 'O scartellato

il gobbo

Numero 58: 'O paccotto

l'imbroglio

Numero 59: 'E pile

i peli

Numero 60: Se lamenta

si lamenta

Numero 61: 'O cacciatore

il cacciatore

Numero 62: 'O muorto acciso

il morto ammazzato

Numero 63: 'A sposa

la sposa

Numero 64: 'A sciammeria

la marsina

Numero 65: 'O chianto

il pianto

Numero 66: 'E ddoie zetelle

le due zitelle

Numero 67: 'O totano int'a chitarra

il totano nella chitarra

Numero 68: 'A zuppa cotta

la zuppa cotta

Numero 69: Sott'e'ncoppo

sottosopra

Numero 70: 'O palazzo

il palazzo

Numero 71: L'ommo 'e merda

l'uomo senza princìpi

Numero 72: 'A meraviglia

la meraviglia

Numero 73: 'O spitale

l'ospedale

Numero 74: 'A rotta

la grotta

Numero 75: Pullecenella

Pulcinella

Numero 76: 'A funtana

la fontana

Numero 77: 'E diavule

i diavoli

Numero 78: 'A bella figliola

la bella ragazza

Numero 79: 'O mariuolo

il ladro

Numero 80: 'A vocca

la bocca

Numero 81: 'E sciure

i fiori

Numero 82: 'A tavula 'mbandita

la tavola imbandita

Numero 83: 'O maletiempo

il maltempo

Numero 84: 'A cchiesa

la chiesa

Numero 85: L'aneme 'o priatorio

le anime del purgatorio

Numero 86: 'A puteca

il negozio

Numero 87: 'E perucchie

i pidocchi

Numero 88: 'E casecavalle

i caciocavalli

Numero 89: 'A vecchia

la vecchia

Numero 90: 'A paura

la paura


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook