UniversONline.it

NEUTROFILI (GRANULOCITI NEUTROFILI) - Analisi del sangue - Come leggere le analisi del sangue (NEUTROFILI - GRANULOCITI NEUTROFILI): prescrizione, test, referto, valori nella norma

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

NEUTROFILI (GRANULOCITI NEUTROFILI)

I neutrofili rappresentano la classe più numerosa dei leucociti e sono dotati di una notevole attività fagica che permette loro di inglobare e digerire batteri, detriti e cellule trasformate o infettate. I neutrofili inoltre rilasciano particolari sostanze chimiche come i pirogeni, responsabili della febbre.

Valori nella norma: 40-75% rispetto al totale dei leucociti (1.500 e 7.000 per mm3).

I neutrofili bassi possono essere dovuti a:

  • influenza
  • salmonellosi
  • terapia radiante e antiblastica
  • mononucleosi
  • anemie
  • cirrosi epatica
  • epatiti croniche
  • agranulocitosi
  • lupus eritematoso
  • parotite
  • malaria
  • morbillo
  • rosolia
  • tifo
  • intossicazione da piombo
  • intossicazione da benzolo

I neutrofili alti possono essere dovuti a:

  • uso di farmaci cortisonici
  • gravidanza
  • parto
  • artrite reumatoide
  • emorragie
  • vaccinazioni
  • gotta
  • infarto cardiaco
  • neoplasie maligne
  • leucemie
  • pancreatite
  • ustioni
  • stress
  • sbalzi termici
  • dolore
  • infezioni acute

Come prepararsi per l'esame: non è necessaria alcuna preparazione al test.


Ora puoi andare all'elenco completo degli esami del sangue, consultare la prossima scheda relativa a "PIASTRINE" o scoprire come evolve il settore consultando una lista degli articoli scientifici sulle analisi diagnostiche.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook