UniversONline.it

PIASTRINE - Analisi del sangue - Come leggere le analisi del sangue (PIASTRINE): prescrizione, test, referto, valori nella norma

Continua
Universonline su Facebook

PIASTRINE

Le piastrine o trombociti sono i più piccoli elementi presenti nel plasma e contribuiscono alla coagulazione del sangue. In sinergia con gli enzimi della coagulazione, le piastrine bloccano le emorragie aggregandosi tra di loro in risposta a stimoli precisi. La loro aggregazione può essere molto dannosa al di fuori delle condizioni normali, perché può portare a trombogenesi patologica. La loro diminuzione causa alterazioni dell'emostasi e il conseguente allungamento della durata del sanguinamento.

Valori nella norma: 150.000-450.000 per millimetro cubo.

Le piastrine basse possono essere dovute a:

  • deficit di vitamina B12
  • trasfusioni
  • uso di diuretici
  • uso di antibiotici
  • uso di ipoglicemizzanti
  • uso di sulfamidici
  • uso di piramidone
  • uso di fenilbutazone
  • uso di acido para-amminosalicilico
  • uso di barbiturici
  • leptospirosi
  • malaria
  • anemia aplastica
  • infezioni virali
  • linfomi
  • porpora di Schoenlein Henoch
  • leucemia

Le piastrine alte possono essere determinate da:

  • uso di vitamina B12
  • troppo esercizio fisico
  • parto
  • traumi
  • morbo di Hodkin
  • carenza di ferro
  • splenectomia
  • carcinomi
  • policitemia
  • febbre reumatica
  • infiammazioni
  • leucemie
  • osteomieliti

Come prepararsi per l'esame: non è necessaria alcuna preparazione al test.


Ora puoi andare all'elenco completo degli esami del sangue, consultare la prossima scheda relativa a "POTASSIO" o scoprire come evolve il settore consultando una lista degli articoli scientifici sulle analisi diagnostiche.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook