UniversONline.it

Brandy e benefici per la salute ? - Sesso e Salute :Il brandy è ricco di antiossidanti utili per la salute, questi i risultati di una ricerca condotta da...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Brandy e benefici per la salute ?

Brandy e benefici per la salute ?

Il brandy è ricco di antiossidanti utili per la salute, questi i risultati di una ricerca condotta da Gordon Troup della School of Physics e da Steve Langford della School of Chemistry.

Gli studiosi hanno scoperto che migliore è la qualità del brandy, maggiore è la quantità di antiossidanti che portano dei benefici per la salute, ovviamente se bevuto in quantità limitate.

In circa 30 ml di brandy sono contenuti l'equivalente, in antiossidanti, della percentuale giornaliera raccomandata di vitamina C.

Si pensava che durante la distillazione gli antiossidanti venissero dispersi, questa ricerca invece ha dimostrato che anche se presenti in una piccola parte, gli antiossidanti presenti, costituiscono una parte fondamentale.

Gli studiosi hanno ora intenzione di esaminare un altro super alcolico, il Whisky, pensano infatti che anche questo possa avere delle proprietà analoghe a quelle del brandy.

Sicuramente non concorderanno con questa ricerca gli esperti che hanno preso parte al XIX Congresso della Società italiana di alcologia, svoltosi lo scorso Novembre a Vibo Valenzia.

Durante l'evento si è fatto il punto su un fenomeno sempre più diffuso, fare promozione e dare risalto a ricerche che evidenziano i vantaggi per la salute nel bere (anche in quantità limitate), è spesso negativo e avrebbe bisogno di un ridimensionamento in quanto numerosi studi mostrano gli effetti negativi dell'alcol sull'organismo. Il confronto fra benefici e svantaggi propende più verso la seconda opzione.

La maggior parte delle volte gli studi vengo generalizzati e non analizzati dal giusto punto di vista. E' il caso del consumo moderato di alcol che è stato dimostrato svolgere un ruolo protettivo nei confronti della mortalità per cardiopatia coronaria ma che allo stesso livello di consumo determina, contestualmente, un incremento di circa 60 condizioni patologiche individuate dall'OMS nel World Health Report.

I quantitativi che solitamente vengono indicati di consumo moderato, in media 1-2 bicchieri al giorno di una qualsiasi bevanda alcolica pari a circa 10-20 grammi di alcol, hanno fatto registrare incrementi del rischio di numerosi tumori (incluso quello della mammella) e di alcune patologie gastrointestinali (pancreatine ad esempio). Se quindi da una parte si possono ottenere alcuni benefici, dall'altra si stanno aumentando le possibilità di contrarre altre patologie.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook