UniversONline.it

Il Sole - enciclopedia di astronomia - Il Sole, tutti prima o poi si chiedono cosa sia il sole, già da bambini chi non è stato incuriosito dalla nostra stella.

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Il Sole

SISTEMA SOLARE

MERCURIO - VENERE - TERRA - MARTE - GIOVE - SATURNO - URANO - NETTUNO - PLUTONE

il sole

Tutti prima o poi si chiedono cosa sia il sole, già da bambini chi non è stato incuriosito dalla nostra stella. Il Sole non è altro che una gigantesca sfera di idrogeno ed elio, del diametro di 1,4 milioni di chilometri. Senza il Sole non sarebbe possibile la vita nel nostro pianeta che andrebbe velocemente ghiacciandosi rendendo impossibile qualsiasi tipo di vita naturale o animale sul nostro pianeta. E' molto importante per gli astrofili in quanto è l'unica stella che si può studiare da vicino. Naturalmente per osservare il Sole il problema è inverso rispetto agli altri oggetti celesti, nel senso che per osservare il Sole bisogna avere delle protezioni per non riportare danni irreparabili agli occhi. Anche osservarlo a occhio nudo per lungo tempo può creare danni seri. Alcuni telescopi sono dotati di filtri appositi per osservare il Sole, ma sono rischiosi perché se si rompono durante la visione portano a danni disastrosi, quindi consigliamo osservare il Sole tramite immagine proiettata.

Caratteristiche del Sole:

  • Diametro: 109 volte la terra
  • Superficie: 12.000 volte la terra
  • Volume: 1.300.000 volte la terra
  • Massa: 332.000 volte la terra
  • Distanza media dalla terra: 149.600.000 Km
  • Rotazione: in 25 giorni circa

Com'è fatto il Sole ?

La composizione solare è complessa e completamente opposta caratterialmente a qualsiasi pianeta roccioso. Il Sole è composto da vari strati concentrici, e non come un pianeta solido. E' composto da vari strati gassosi e da un nucleo centrale. Lo strato più superficiale si chiama fotosfera e se osservato con un telescopio presenta delle macchie scure dette "macchie solari", queste aree sono zone di gas più freddo, queste se osserviamo il sole rendono più evidente la sua rotazione che è di 25 giorni e1/4. La fotosfera presenta un effetto chiamato granulazione causato dalle celle di gas caldo che arrivano in superficie. Questi granuli hanno dimensioni comprese fra 300 Km e 1600 km. Se guardiamo i bordi del Sole noteremo delle macchie luminose dette facole, queste sono zone di temperatura maggiormente elevata. Il Sole ha un atmosfera che si divide in due parti, una bassa che si chiama cromosfera e una superiore che si chiama corona. La cromosfera ha uno spessore di 10.000 Km, si possono osservare grossi getti di gas di colore scarlato, che spesso si innalzano per centinaia di Km di altezza a grossa velocità per poi svanire, questi fenomeni si chiamano protuberanze solari. La corona ben più debole come luminosità è osservabile soltanto durante le eclissi solari. Potremmo definire la corona una sorta di aureola solare di forma e spessore variabile. Questa è composta da particelle gassose a bassa densità radioattive.

sezione del sole

Per vedere altre immagini vai all'archivio fotografico "clicca"

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook