UniversONline.it

NUMERO 45 nella Smorfia Napoletana - Quale è il significato del numero 45 nella Smorfia Napoletana: Il vino buono ('O vino bbuono)

Continua
Universonline su Facebook

Cosa è associato al numero 45 nella Smorfia napoletana?

Il vino buono ('O vino bbuono) corrisponde al numero 45, associazione che può essere usata per animare il gioco della tombola o giocare al Lotto nel caso si voglia interpretare un sogno con la cabala.

Significato del numero 45: Il vino buono

Il numero 45, che succede il numero 44 (Le carceri) e precede il numero 46 (I soldi), è rappresentato dal vino buono. Questo simbolo, nei sogni, può essere ricondotto ad un periodo di ricchezza, prosperità, sicurezza economica.

Analisi etimologica delle parole napoletane

‘O vino bbuono, il vino buono in italiano. Nell’immaginario popolare partenopeo è frutto di antica tradizione contadina, una figura di preminenza forte tale da essere considerato pure nel libro dei sogni. Il vino, gustosa e sacrale bevanda (non dimentichiamo che Cristo lo trasformò nel Suo Sangue! ) che va da sé debba essere buona, non potendosi prendere in seria considerazione una bevanda che sia una ciofeca (dall’arabo šafèq che in arabo indica appunto un liquido, una bevanda corrotta o più estensivamente tutto il cattivo delle cose, di qualità inferiore, di scarto, di nessun valore). Etimologicamente vino è dal latino vinum e bbuono dal latino bonum.

Per comprendere perché al numero 45 è associato alla festosa figura del vino buono basta riflettere che il numero 45 è formato dall’addizione del 20 (‘a festa) e del 25 ( festività del Natale) ed è proprio durante le festività che si è soliti accompagnare la festa con bevute di vino buono e non di scarto memori del détto: Quann’uno s’ à dda ‘mbriacà è mmeglio ca ‘o ffa cu ‘o vino bbuono! (Se uno intende ubriacarsi, è opportuno lo faccia con il vino buono).

Note sul contributo all'etimologia della "lingua napoletana"

Correlazione del numero 45 con altre smorfie e cabale

Smorfia tradizionale (toscana):
Lavandaia
Smorfia romana:
Soffietto
Smorfia genovese:
Lavandaia
La cabala del cappuccino:
Procuriamo di ritrovare


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook