UniversONline.it

Proverbi e modi di dire: Villano - Detti e proverbi italiani con la parola: Villano - A mal villano non gli dar bacchetta in mano

Continua
Universonline su Facebook

Proverbi, modi di dire e detti con la parola: Villano

A mal villano non gli dar bacchetta in mano.

Al villano la zappa in mano.

Batti il villano, e saratti amico.

Chi vuol veder discortesia, metta il villano in signoria.

D'aprile, va il villano e il gentile.

Fate del bene al villano, dirà che gli fate del male.

Gioco di mano, gioco di villano.

Guardati dal villano, quando ha la camicia bianca.

I consigli e il villano pigliali alla mano.

Il villano nelle piume vi sta a disagio.

Il villano nobilitato non conosce suo parentato.

Il villano viene sempre col disegno fatto.

Il villano, l'uomo grossolano parla e tratta da par suo.

La buona derrata cava l'occhio al villano.

La roba del villano dura trent'anni e un mese e poi la torna al suo paese.

Melensa è quella mano che non mangia a spese del villano.

Non fu mai villano senza malizia.

Non è villano perché in villa stia, ma villano è chi usa villania.

Quando il villano tratta ben, la pioggia secca il fien.

Quando il villano è a cavallo, non vorrebbe mai che si facesse sera.

Quando il villano è alla città, gli par d'essere il potestà.

Quando il villano è sul fico, non conosce né parente né amico.

Scherzo di mano scherzo da villano.

Terren grasso villano a spasso.

Tristo è quel villano che dà il mangiare a' cani.

Villano affamato è mezzo arrabbiato.


Detti, modi di dire e proverbi italiani

Consulta altri proverbi con la V o vai alla pagina principale dei proverbi.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook