UniversONline.it

Proverbi e modi di dire: Vecchia - Detti e proverbi italiani con la parola: Vecchia - A vecchia che mangia pollastrelli, gli vien voglia di carne salata

Continua
Universonline su Facebook

Proverbi, modi di dire e detti con la parola: Vecchia

A vecchia che mangia pollastrelli, gli vien voglia di carne salata.

Allo specchio n brutta n vecchia.

Aprile cava (o esce) la vecchia dal covile.

Aprile, esce la vecchia dal covile; e la giovane non vuole uscire.

Capra giovane mangia il sale, capra vecchia mangia il sale e il sacco.

Cavalier male arrivato, vecchia carta ve cercando.

Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia e non sa quel che trova (oppure spesse volte ingannato si ritrova).

Donna vecchia, donna proverbiosa.

Dura pi una pentola (o conca) vecchia (o fessa) che una nuova (o sana).

Duro a vecchia licenza, nuova legge.

Forca vecchia, spia nuova.

Gallina vecchia fa buon brodo.

Gallina vecchia senza tetto, non fu mai senza difetto.

Gallina vecchia vuol galletto giovane.

Il bisognino fa trottar la vecchia.

La vecchia mal raddotta, sulla sera la piglia la rocca.

Nave vecchia, ricchezza del padrone.

Nel mese di gennar la vecchia sta in tirar.

Non v' giovane che non sia bella, n vecchia che non sia brutta.

Quando vien la sera, la vecchia si dispera.

Ragazza vecchia fortuna aspetta.

Riso di signore, sereno d'inverno, cappello di matto, e trotto di mula vecchia, fanno una primiera di pochi punti.

Seren d'inverno e pioggia d'estate, e vecchia prosperitate, non durano tre giornate.


Detti, modi di dire e proverbi italiani

Consulta altri proverbi con la V o vai alla pagina principale dei proverbi.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook