UniversONline.it

Cola, possibili rischi per la salute - Un consumo eccessivo di bevande a base di cola, ma più in generale di tutte le bibite gasate che contengono zuccheri e caffeina, potrebbe danneggiare la...

Continua
Universonline su Facebook

Cola, possibili rischi per la salute

Cola, possibili rischi per la salute

Un consumo eccessivo di bevande a base di cola, ma più in generale di tutte le bibite gasate che contengono zuccheri e caffeina, potrebbe danneggiare la salute. La causa risiederebbe in tre sostanze contenute nelle bibite come la cola, glucosio, fruttosio e caffeina, che se assunte in grandi quantità potrebbero causare un abbassamento dei livelli di potassio nel sangue con conseguenti problemi di salute come astenia, debolezza, stipsi e in rari casi addirittura paralisi muscolare. L'allarme arriva da una ricerca pubblicata sull'International Journal of Clinical Practice (Maggio 2009).

Il dr. Moses Elisaf, coordinatore dello studio e ricercatore presso il Dipartimento di medicina interna dell'Università di Ioannina (Grecia), ha messo in evidenza come un consumo eccessivo di bibite zuccherate a base di cola contenenti caffeina sia collegato allo sviluppo dell'ipopotassiemia (o ipokaliemia), una carenza di potassio nel sangue.

Gli esperti hanno esaminato diversi soggetti, fra tutti due in particolare vengono evidenziati per gli elevatissimi quantitativi di cola assunta giornalmente. Un allevatore australiano, che consumava mediamente dai 4 ai 10 litri di cola giornalmente, è stato ricoverato d'urgenza con gravi disturbi polmonari. Un altro caso riguarda una donna in gravidanza che, da circa sei anni, beveva regolarmente quasi tre litri di cola al giorno. In ambedue i casi i sintomi maggiori erano un'estrema debolezza (astenia), perdita di appetito e nausea.

Clifford Packer, ricercatore presso Cleveland VA Medical Centre (Ohio), nel commentare i dati dello studio greco ha dichiarato che ci sono buone ragioni per credere che questo disturbo non sia così raro. Secondo l'esperto l'ipokaliemia (o ipopotassiemia) in molti casi potrebbe essere associata a un consumo di cola eccessivo (per consumo eccessivo si intende oltre un litro al giorno per diversi anni).

Packer spiega inoltre che nonostante la caffeina ricopra un ruolo importante nei casi di intossicazioni presi in considerazione, bisognerebbe assumere in maniera moderata anche quelle bevande che non ne hanno e quelle ipocalorice. Gli edulcoranti (i dolcificanti), se assunti in elevate quantità, sono causa di diarrea con conseguente perdita di sali.

I risultati di questo studio non devono creare falsi allarmismi, sebbene studi precedenti hanno già correlato un eccessivo consumo di bevande gassate a base di cola a obesità, diabete e problemi ai denti e alle ossa, un uso moderato non provoca nessun danno per la salute.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook