UniversONline.it

Costellazione Fenice (Phoenix) - La costellazione della Fenice (in latino Phoenix, genitivo Phoenicis, abbreviata in Phe) una delle 36 costellazioni dell'emisfero australe

Continua
Universonline su Facebook

Costellazione: Phoenix

Costellazione Fenice (Phoenix)

La costellazione della Fenice (in latino Phoenix, genitivo Phoenicis, abbreviata in Phe) una delle 36 costellazioni dell'emisfero australe (emisfero sud) . Non osservabile da chi si trova sopra il cinquantesimo parallelo dell'emisfero nord. Nel periodo autunnale rimane bassa per chi vive a nord dei tropici ed invece facilmente visibile da luoghi come il Sudafrica e l'Australia. Culmina al meridiano intorno alle ore 22 del 3 novembre e ha un'estensione di 469 gradi quadrati. La stella alfa Ankaa.

Coordinate celesti (sistema equatoriale)
Declinazione centrale: 1 hr
Ascensione Retta centrale: -50
costellazione della Fenice

Costellazione poco significante sotto il profilo astronomico, vicina a Eridanus, simboleggia l'uccello che rinasce dalle proprie ceneri. Fu inserita da Johann Bayer.

Stelle della costellazione e altri copri celesti

alfa Phoenicis, mag. 2.4, una gigante gialla distante 78 a.l.

beta Phe, distante 130 a.l., appare a occhio nudo come una stella gialla di mag. 3.3. In realt una doppia stretta, con componenti ben appaiate, entrambe di mag. 4.1, separabili con un'apertura di 100 mm.

gamma Phe, mag. 3.4, una supergigante rossa distante 910 a.l.

zeta Phe, distante 220 a.l., una complessa stella multipla e variabile. La stella principale una variabile a eclisse, di colore bianco-azzurro, che fluttua intorno alla 4º magnitudine con un periodo di 1.67 giorni. Ha una compagna di mag. 8.2, visibile con un piccolo telescopio. C' anche una compagna molto pi stretta, di 7º magnitudine, visibile solo con un'apertura di pi di 200 mm,


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook