UniversONline.it

Costellazione Lince (Lynx) - La costellazione della Lince (in latino Lynx, genitivo Lyrae, abbreviata in Lyr) una delle 18 costellazioni dell'emisfero boreale

Continua
Universonline su Facebook

Costellazione: Lynx

Costellazione Lince (Lynx)

La costellazione della Lince (in latino Lynx, genitivo Lyrae, abbreviata in Lyr) una delle 18 costellazioni dell'emisfero boreale (emisfero nord). Il periodo migliore per osservarla l'inverno. Culmina al meridiano intorno alle ore 22 del 19 febbraio e ha un'estensione di 545 gradi quadrati.

Coordinate celesti (sistema equatoriale)
Declinazione centrale: 8 hrs
Ascensione Retta centrale: +45
costellazione della Lince

Costellazione poco nota e altrettanto poco luminosa, nonostante le grandi dimensioni nel cielo. Inserita nella volta celeste nel XVII secolo da Johannes Hevelius per coprire un "buco" fra Ursa Major e Auriga. Il nome Lynx si pensa sia stato dato perch soltanto chi ha una vista da lince pu riuscire a scorgerne le stelle. Sicuramente poco luminosa ma nonostante tutto contiene discreti corpi celesti, come alcune stelle doppie molto belle.

Stelle della costellazione e altri copri celesti

alfa Lyncis, mag. 3.1, una gigante rossa distante 170 a.l.

5 Lyn, distante 330 a.l., una gigante arancione di mag. 5.2 con una compagna ottica di 8º magnitudine, visibile con un piccolo telescopio.

12 Lyn, distante 180 a.l., un'affascinante stella tripla. Con un piccolo telescopio visibile una stella bianco-azzurra di mag. 4.9 con una compagna di mag. 8.5. Con un'apertura di almeno 75 mm, si pu vedere che la stella pi brillante una doppia stretta, con componenti di mag. 5.4 e 6.0.

15 Lyn, distante 105 a.l., una doppia stretta visibile solo con un telescopio di almeno 150 mm. Le stelle sono di mag. 4.9 e 6.1; quella pi brillante appare di colore giallo scuro.

19 Lyn, distante 420 a.l., un'attraente stella doppia, visibile con un piccolo telescopio, con componenti di mag. 5.6 e 6.5. C' anche una stella di 8º magnitudine, molto discosta, che forse fa parte dello stesso sistema.

38 Lyn, distante 88 a.l., una coppia di stelle di 4º e 6º magnitudine, difficili da vedere con un piccolo telescopio a causa della loro vicinanza.

41 Lyn, distante 68 a.l., in realt oltre il confine della costellazione, in Ursa major. una stella gialla di mag. 5.4, con una compagna larga di mag. 7.8, visibile con un piccolo telescopio. Nei pressi c' una stella di 10º magnitudine, a formare una tripla apparente.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook