UniversONline.it

Costellazione Cavallino (Equuleus) - La costellazione del Cavallino (in latino Equuleus, genitivo Equulei, abbreviata in Equ) una delle 34 costellazioni equatoriali

Continua
Universonline su Facebook

Costellazione: Equuleus

Costellazione Cavallino (Equuleus)

La costellazione del Cavallino (in latino Equuleus, genitivo Equulei, abbreviata in Equ), nota anche come costellazione del Cavalluccio, una delle 34 costellazioni equatoriali. Il periodo migliore per osservarla l'estate. Culmina al meridiano intorno alle ore 22 dell'8 settembre e ha un'estensione di 72 gradi quadrati. É una delle costellazioni pi piccole, solo la Croce del Sud, con i suoi 68 gradi quadrati, risulta inferiore. La stella alfa si chiama Kitalpha.

Coordinate celesti (sistema equatoriale)
Declinazione centrale: 21 hrs
Ascensione Retta centrale: +10
costellazione del Cavallino

Questa costellazione detiene il secondo primato come grandezza, infatti la seconda costellazione pi piccola dopo Crux. Pare esista dal tempo di Tolomeo e che questa costellazione abbia anche il nome di Puledro.

Stelle della costellazione e altri copri celesti

alfa Equulei, (Kitalpha, cavallino), mag. 3.9, una gigante gialla distante 150 a.l.

gamma Equ, distante 180 a.l., e una stella bianca di mag. 4.7; ha una compagna ottica di mag. 6.

epsilon Equ, distante 130 a.l., una stella tripla. Vista con un piccolo telescopio, appare come una coppia di stelle di mag. 5.3 e 7.1, di colore giallo e bianco-azzurro; ma, con un'apertura di 150 mm, si pu vedere che la stella pi brillante (la gialla) in realt costituita da due stelle di 6a magnitudine, che orbitano l'una intorno all'altra con un periodo di 101 anni.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook