UniversONline.it

Costellazione Macchina Pneumatica (Antlia) - La costellazione della Macchina Pneumatica (in latino Antlia, genitivo Antliae, abbreviata in Ant) una delle 36 costellazioni dell'emisfero australe

Continua
Universonline su Facebook

Costellazione: Antliae

Costellazione Macchina Pneumatica (Antlia)

La costellazione della Macchina Pneumatica (in latino Antlia, genitivo Antliae, abbreviata in Ant) una delle 36 costellazioni dell'emisfero australe (emisfero sud). Il periodo migliore per osservarla va da febbraio a giugno. Non per semplice individuarla dall'emisfero boreale a causa anche della scarsa altezza sull'orizzonte. Dall'emisfero australe, sebbene sia visibile per pi tempo, rimane comunque una costellazione non di facie individuazione. Culmina al meridiano intorno alle ore 22 del 25 marzo e ha un'estensione di 239 gradi quadrati.

Coordinate celesti (sistema equatoriale)
Declinazione centrale: 10 hrs
Ascensione Retta centrale: -35
Costellazione della Macchina Pneumatica

Questa costellazione poco luminosa, osservabile dall'emisfero australe, fu inserita dall'astronomo Lacaille nel 1763, e fu inserita per ricordare la scoperta della macchina pneumatica di Robert Boyle. La Antlia composta dai seguenti oggetti celesti:

Stelle della costellazione e altri copri celesti

a (alfa) Antliae, mag. 4.3, la stella pi brillante della costellazione, una gigante arancione distante 280 a.l.

d (delta) Ant, distante 1100 a.l., una stella bianco-azzurra di magnitudine 5.6 con una compagna di magnitudine 9.7 visibile con un piccolo telescopio.

z1 z2 (zeta1 zeta2) Ant una coppia larga di stelle di magnitudine 5.8 e 5.9 visibile anche con un binocolo. Con un piccolo telescopio si pu vedere che z1 (zeta1) essa stessa una doppia, con componenti di magnitudine 6.4 e 7.2.

NGC 3132 una nebulosa planetaria relativamente grande e brillante, di 8 magnitudine e, vista al telescopio, appare pi grande di Giove. La sua stella centrale di 10 magnitudine. Si trova a una distanza di 1300 a.l., sul confine con Vela.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook