UniversONline.it

VITAMINA E - Analisi del sangue - Come leggere le analisi del sangue (VITAMINA E): prescrizione, test, referto, valori nella norma

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

VITAMINA E

Col termine vitamina E si indica un gruppo di composti liposolubili di cui fa parte l'alfa-tocoferolo, indispensabile per l'uomo. La vitamina E ha proprietā antiossidanti che proteggono la struttura delle cellule dagli effetti dei radicali liberi. Risulta inoltre utile per la formazione dei globuli rossi e per prevenire la loro distruzione da parte delle sostanze tossiche presenti nel plasma, per il mantenimento delle attivitā di alcuni enzimi e per la protezione dei polmoni dai danni provocati dalle sostanze inquinanti.

Valori nella norma: 0,8-1,5 mg/dl.

Livelli di vitamina E inferiori alla norma (ipovitaminosi) possono essere causati da:

  • malnutrizione
  • malassorbimento

Livelli di vitamina E superiori alla norma (ipervitaminosi) possono essere determinati da:

  • eccessiva introduzione con gli alimenti
  • eccesso di vitaminizzanti

Come prepararsi per l'esame: č consigliabile digiunare nelle 8-10 ore che precedono il prelievo.


Ora puoi andare all'elenco completo degli esami del sangue, consultare la prossima scheda relativa a "VITAMINA H" o scoprire come evolve il settore consultando una lista degli articoli scientifici sulle analisi diagnostiche.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook