UniversONline.it

EOSINOFILI - Analisi del sangue - Come leggere le analisi del sangue (EOSINOFILI): prescrizione, test, referto, valori nella norma

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

EOSINOFILI

Gli eosinofili sono leucociti (globuli bianchi) coinvolti nella difesa contro le infestazioni parassitarie e nelle reazioni allergiche.

Valori nella norma: 1-3% della popolazione leucocitaria.

La quantità di eosinofili nel sangue varia a seconda dell'ora del giorno e dell'età del paziente. Influiscono sul loro conteggio anche l'esposizione allergenica, gli stimoli ambientali e l'esercizio fisico.

Gli eosinofili bassi potrebbero essere registrati in pazienti che fanno uso di farmaci cortisonici, che sono stati sottoposti ad interventi chirurgici o che sono affetti da:

  • shock anafilattico
  • insufficienza renale cronica
  • ipotiroidismo
  • agranulocitosi
  • traumi

Gli eosinofili alti possono invece essere causati da:

  • scarlattina
  • allergie
  • eczemi
  • neoplasie maligne
  • granulomatosi
  • leucemie
  • morbo di addison
  • morbo di hodgkin
  • irradiazioni

Come prepararsi per l'esame: nd.


Ora puoi andare all'elenco completo degli esami del sangue, consultare la prossima scheda relativa a "ERITROCITI RBC" o scoprire come evolve il settore consultando una lista degli articoli scientifici sulle analisi diagnostiche.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook