UniversONline.it

Colesterolo alto per 1 italiano su 2 - Salute: Il colesterolo alto è un fattore di rischio per la salute che aumenta le probabilità che insorgano ictus e infarti

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Colesterolo alto per 1 italiano su 2

Colesterolo alto

Nonostante sia risaputo già da tempo che il colesterolo alto è un fattore di rischio per la salute in quanto aumenta le probabilità che insorgano ictus e infarti, molti italiano continuano a non fare niente per prevenire o migliorare la loro condizione fisica.

Secondo una stima, un italiano su due avrebbe dei livelli di colesterolo superiori ai limiti di guardia. Inoltre, se la relazione fra colesterolo e salute è ben conosciuta dai medici, non tutti i cittadini sanno cosa è o comunque hanno delle idee confuse. I dati sono emersi in seguito a uno studio e un sondaggio commissionati dalla Società Italiana di Terapia Clinica e Sperimentale (SITeCS).

I dati raccolti evidenziano un panorama nazionale preoccupante, il 57% degli uomini e il 58% delle donne hanno un valore di colesterolo superiore a 200 milligrammi per decilitro di sangue, un valore che normalmente dovrebbe attestarsi intorno ai 190 mg/dL . E' inoltre emerso che in alcuni casi, 21% degli uomini e il 25% delle donne, il livelli sono bel oltre la soglia normale arrivando addirittura a 240 mg/dL.

Gli esperti del SITeCS, durante una conferenza, hanno spiegato che è fondamentale cercare di diminuire i livelli di colesterolo negli italiani se si vogliono prevenire e ridurre l'incidenza di infarti e ictus.

Il modo migliore per cercare di abbassare il livello di colesterolo è quello di avviare delle campagna di informazione mirate ad aumentare la conoscenza dei cittadini e promuovendo delle campagne che spingano a intraprendere degli stili di vita più sani, un'attività fisica e un'alimentazione povera di grassi. In casi più gravi o per via di altre complicazioni, un controllo medico potrà aiutare a trovare la terapia migliore per ridurre i livelli di colesterolo.

Cosa è il colesterolo ?

Con il termine "colesterolo" non bisogna considerare il "grasso", può essere invece paragonato a una patina di cera. Il colesterolo è poco solubile in acqua e viene sintetizza incessantemente da molte cellule, principalmente a livello del fegato.

Il colesterolo è essenziale per l'organismo e viene utilizzato nella produzione di ormoni e membrane cellulari, oltre che in altre strutture dell'organismo, per questo viene continuamente trasportato dal sangue per poter assicurare il necessario rifornimento proprio nei punti ove esso può essere utilizzato.

L'organismo possiede meccanismi molto sofisticati per regolare la continua produzione interna di colesterolo. Quando questi meccanismi si alterano, ad esempio con diete non sane, il livello nel sangue aumenta con conseguenze negative per le arterie.

Esistono due tipi di colesterolo: LDL, conosciuto come colesterolo cattivo, e HDL, colesterolo buono. Sebbene il colesterolo cattivo in quantità limitate è importante per l'organismo, alti livelli possono incidere significativamente sul rischio di infarto cardiaco.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook