UniversONline.it

Smettere di russare grazie al didgeridoo - Salute: Suonare il didgeridoo, uno strumento tipico del continente australiano, potrebbe essere un efficace rimedio per quelle persone che russano...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Smettere di russare grazie al didgeridoo

Smettere di russare

Suonare il didgeridoo, uno strumento tipico del continente australiano, potrebbe essere un efficace rimedio per quelle persone che russano e sono affette da sindrome delle apnee ostruttive di grado moderato.

I risultati dello studio che hanno evidenziato la relazione fra l'uso dello strumento e i benefici per la salute, sono stati pubblicati sul British Medical Journal. La ricerca è stata guidati da Milo Puhan dell'Università di Zurigo e Otto Brändli della clinica alpina Wald dell'Oberland zurighese.

I ricercatori svizzeri, per svolgere l'esperimento hanno esaminato 25 individui che russavamo abitualmente e presentavano problemi legati a una moderata sindrome da apnea del sonno.

I partecipanti alla ricerca sono stati divisi in due gruppi. Le persone del primo gruppo servivano come paragone, mentre le altre per quattro mesi hanno preso parte e delle lezioni giornaliere per imparare a suonare il didgeridoo.

Al termine del corso, quando i ricercatore hanno analizzare i risultai, è emerso che i "suonatori", rispetto al gruppo di controllo, presentava un significativo miglioramento del sonno e dell'apnea. Inoltre, anche i partner hanno avuto giovamento in quanto durante il sonno non venivano disturbati dal russare.

I risultati raccolti dalle interviste dei soggetti dell'esperimento e dei loro partner, sono stati poi confermati nel laboratorio del sonno. Si è evidenziato che la gravità dei disturbi notturni come il russare, l'apnee, improvvisi risvegli con soffocamento, ecc., erano diminuiti.

Per i ricercatori, i miglioramenti ottenuti sarebbero da ricondurre alla tecnica di respirazione richiesta per suonare il didgeridoo che i partecipanti del corso hanno dovuto imparare, tale tecnica porterebbe un miglioramento nell'utilizzo delle vie aeree superiori.

Cosa è il didgeridoo ?

Il didgeridoo è uno strumento musicale di legno generalmente di eucalipto (l'albero più diffuso in Australia), accuratamente decorato con pitture tradizionali che richiamano la mitologia degli aborigeni.

Didgeridoo (o didgeridu) è una parola di origine onomatopeica con la quale gli occidentali designano l'antico strumento a fiato degli Aborigeni australiani.

Nella tradizione aborigena il didgeridoo viene suonato esclusivamente dagli uomini, che lo utilizzano non solo come strumento a fiato, nel quale soffiano e al tempo stesso pronunciano parole, suoni, rumori, ma anche come strumento di percussione, se colpito con bastoncini (clap sticks) o con boomerang.

Per suonare il didgeridoo si utilizza una tecnica particolare di respirazione: la respirazione circolare. Si tratta in pratica dell'inspirazione ed espirazione simultanea.

Il didgeridoo infatti produce un suono continuo. Nel momento in cui il suonatore espelle l'aria attraverso lo strumento, ne trattiene nelle guance una parte; quando inspira attraverso il naso, soffia nello strumento l'aria rimasta usando i muscoli delle guance.

L'inspirazione attraverso il naso e l'espulsione dell'aria rimasta nelle guance avviene nello stesso momento. Nell'espellere l'aria il suonatore pronuncia parole, emette e modula suoni che imitano quelli della natura: il soffiare del vento, lo scroscio della pioggia, ecc.

La base dell'esecuzione di questo strumento è la respirazione, perciò bisogna innanzi tutto imparare a respirare correttamente. Il suono del didgeridoo è un ritorno alle origini ed è un qualcosa di estremamente rilassante e creativo.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook