UniversONline.it

Nuovo studio sulla soia e la salute - Salute: Un nuovo studio mette in discussione ipotetici benefici della soia relativi alla riduzione del colesterolo cattivo

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Nuovo studio sulla soia e la salute

Studio sulla soia

Un nuovo studio mette in discussione ipotetici benefici della soia relativi alla riduzione del colesterolo cattivo. Una commissione dell'American Hearth Association dopo aver riesaminato numerosi studi sui presunti effetti benefici della soia è arrivata alla conclusione che il colesterolo cattivo non viene abbassato di una quantità tale da poter essere considerato rilevante e tanto meno ha particolari effetti sul quello buono.

Secondo la commissione che ha condotto lo studio bisogna demistificare anche un'altra credenza, né la soia né l'isoflavone, un suo componente, hanno effetti sui sintomi della menopausa, tanto meno contribuiscono nella prevenzione del cancro del seno, dell'utero o della prostata.

I risultati emersi dall'analisi dello studio potrebbe indurre la Food and Drug Administration statunitense a riesaminare e modificare le regole che consentono alle aziende agro-alimentari di riportare sulle confezioni dei loro prodotti che i cibi a base di soia abbassano il colesterolo.

La ricerca condotta dall'associazione dell'American Hearth Association non ha però eliminato tutti gli effetti positivi che erano attribuiti alla soia, alcuni sono stati riconfermati. I prodotti a base di soia come ad esempio il tofu, possono portare dei benefici per il cuore in quanto contengono molti grassi non saturi, fibre, vitamine e minerali.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook