UniversONline.it

Astronomia: La capsula dello Stardust atterrata - Articoli di astronomia - Dopo un viaggio di 5 miliardi di chilometri durato sette anni finalmente atterrata senza danni nello Utah.

Continua
Universonline su Facebook

La capsula dello Stardust atterrata

La capsula dello Stardust  atterrata

Dopo un viaggio di 5 miliardi di chilometri durato sette anni, la capsula spaziale dello Stardust dopo aver raccolto la polvere di stelle, finalmente atterrata senza danni nello Utah.

La sonda americana Stardust, parola che tradotta dall'inglese vuol dire "polvere di stelle", ha completato con successo la missione iniziata sette anni fa che l'ha portata fino a Giove e per ben tre volte ha girato intorno al sole percorrendo un totale di 5 miliardi di Km.

La capsula del peso di 50 Kg atterrata senza problemi sulla terra, gli scienziati Nasa hanno tirato un sospiro di sollievo in quanto in una precedente missione del 2004 relativa alla sonda Genesis, qualche calcolo sbagliato aveva fatto schiantare al suolo la capsula perdendo irrimediabilmente il prezioso carico.

La sonda Stardust ha catturato i primi campioni di polvere di "stelle" raccolte dalla cometa Wild-2. Dopo i campioni di rocce lunari portati dalle missioni Apollo, queste la seconda missione spaziale che porta elementi dello spazio sulla terra e la prima volta di campioni di polvere interstellare provenienti dalla galassia, forse liberati dall'esplosione di una supernova e arrivati nel Sistema Solare.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Altri articoli correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook