UniversONline.it

Ambliopia (occhio pigro) - Per ambliopia si intende una diminuita acuità visiva con anatomia dell'occhio perfettamente conservata. L'ambliopia interessa generalmente un solo occhio

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Ambliopia (occhio pigro)

Per ambliopia si intende una diminuita acuità visiva con anatomia dell'occhio perfettamente conservata. L'ambliopia interessa generalmente un solo occhio.

I soggetti colpiti da ambliopia sono generalmente bambini che non riescono a raggiungere un adeguato sviluppo del sistema visivo nell'occhio interessato.

Le cause principali di ambliopia sono: strabismo, diverso potere visivo nei due occhi, opacità congenita della cornea e del cristallino, ptosi palpebrale congenita o lesioni traumatiche nella prima infanzia.

E' importante che i genitori osservino atteggiamenti viziati della testa, deviazione degli occhi o difficoltà nella visione degli oggetti, in modo da consultare il più precocemente possibile lo specialista oculista di fiducia.

Sarebbe utile che la prima a visita fosse effettuata entro i primi 18 mesi di vita e successivamente almeno all'accesso scolastico.

La terapia dovrà essere adattata al singolo caso e potrà prevedere: prescrizione di lenti con correzione totale del deficit refrattivo, occlusione/penalizzazione dell'occhio migliore (bendaggio) per stimolare l'occhio pigro, correzione delle alterazioni della cornea, del cristallino e della ptosi congenita, terapia con biofeedback (stimolazione neurosensoriale dell'occhio pigro).


Vai alla pagina principale sui
disturbi degli occhi e della vista

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook