UniversONline.it

Farmaco: Viramune | Bugiardino n. 13575 - Foglietto illustrativo n. 13575 - Farmaco Viramune: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: os Sospensione 240 ml ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Viramune

Farmaco: Viramune | Bugiardino n. 13575

Confezione: os Sospensione 240 ml

Casa farmaceutica: Boehringer Ingelheim Italia S.p.A.

Classe farmaceutica: H

Ricetta Viramune: OSP2 - medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile o in ambito extra-ospedaliero, secondo le disposizioni delle Regioni e delle Province autonome

ATC: J05AG01

Principio attivo Viramune: Nevirapina

Gruppo terapeutico: Antiretrovirali

Scadenza Viramune: 24 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Viramune (os Sospensione 240 ml )

Viramune è indicato in associazione con altri medicinali anti-retrovirali per il trattamento di adulti, adolescenti e bambini di ogni età (vedere Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso nel RCP). La maggiore parte dell’esperienza con Viramune è in associazione con gli inibitori nucleosidici della transcriptasi inversa (NRTIs). La scelta di una terapia successiva a Viramune si deve basare sull’esperienza clinica e sui test di resistenza (vedere Proprietà farmacodinamiche nel RCP).

Posologia / dosaggio Viramune (os Sospensione 240 ml )

Viramune deve essere somministrato da medici esperti nel trattamento dell’infezione da HIV. Pazienti pediatrici; la dose totale giornaliera non deve superare 400 mg per qualsiasi paziente. Viramune può essere dosato nei pazienti pediatrici sulla base della superficie corporea (SC) o sulla base del peso corporeo nel seguente modo: se si valuta la SC secondo la formula di Mosteller, la dose orale raccomandata per i pazienti pediatrici di tutte le età è 150 mg/m2 una volta al giorno per due settimane seguita da 150 mg/m2 due volte al giorno. Quantità di Viramune sospensione orale (50 mg/5 ml) da somministrare in base della superficie corporea, per il dosaggio pediatrico pari a 150 mg/m2 (vedere tabella nel RCP): Per i pazienti pediatrici fino a 8 anni di età la dose raccomandata in base al peso corporeo è 4 mg/kg una volta al giorno per due settimane seguita da 7 mg/kg due volte al giorno. Per i pazienti di età pari o superiore a 8 anni la dose raccomandata è di 4 mg/kg una volta al giorno per due settimane seguita da 4 mg/kg due volte al giorno. Quantità di Viramune sospensione orale (50 mg/5 ml) da somministrare in base al peso corporeo dopo la fase di induzione di due settimane come richiesto per il dosaggio pediatrico. Il peso corporeo o SC di tutti i pazienti di età inferiore a 16 anni che assumono Viramune sospensione orale deve essere controllato frequentemente per verificare se è necessario un aggiustamento della dose. Pazienti di età non inferiore a 16 anni: il dosaggio di Viramune raccomandato è di 20 ml (200 mg) di sospensione orale una volta al giorno per i primi 14 giorni (questa fase di induzione è necessaria in quanto è stato dimostrato che così si riduce la frequenza delle eruzioni cutanee), e, in seguito, di 20 ml (200 mg) di sospensione orale due volte al giorno, in combinazione con almeno due farmaci antiretrovirali. E’ importante che venga somministrata tutta la dose misurata di Viramune sospensione orale. Ciò è facilitato dall’uso della siringa che viene fornita come dosatore. Se viene utilizzato un diverso sistema dosatore (per esempio un bicchierino dispensatore o un cucchiaino per dosi maggiori) è importante che il dosatore sia risciacquato per assicurare la completa rimozione dei residui di sospensione orale. Viramune è disponibile anche in compresse da 200 mg per i pazienti di età di 16 anni o maggiore o per bambini più grandi, particolarmente adolescenti, che pesano 50 kg o di più o la cui SC è superiore a 1,25 m2. Viramune può essere assunto con o senza cibo. Insufficienza renale: per i pazienti con disfunzione renale che richieda dialisi, si raccomanda un ulteriore dose di 200 mg di Viramune, successiva ad ogni trattamento di dialisi. I pazienti con CLcr ≥ 20 ml/min non necessitano di un aggiustamento posologico, vedere Proprietà farmacocinetiche nel RCP. Insufficienza epatica: Viramune non deve essere utilizzato in pazienti con grave compromissione epatica (Child-Pugh C, vedere Controindicazioni). Non è necessario un aggiustamento posologico per i pazienti con insufficienza epatica da lieve a moderata (vedere Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso e Proprietà farmacocinetiche nel RCP). Anziani: Viramune non è stato valutato in modo specifico in pazienti di età superiore a 65 anni. Considerazioni per la corretta gestione del dosaggio: i pazienti che manifestino eruzioni cutanee durante i 14 giorni della fase di induzione con la dose di 200 mg die (4mg/kg/die o 150/mg/m 2 /die per pazienti in età pediatrica) non devono aumentare la dose di Viramune fino a che l’eruzione cutanea non si sia risolta. L’eruzione cutanea isolata dovrebbe essere attentamente controllata (fare riferimento al paragrafo Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso nel RCP). I pazienti che interrompono la terapia con Viramune per più di 7 giorni devono ricominciare l’assunzione, in accordo allo schema posologico consigliato, seguendo la fase di induzione per due settimane. Per le espressioni di tossicità che richiedono l’interruzione di Viramune, vedere paragrafo Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso nel RCP.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook