UniversONline.it

Farmaco: Timoptol | Bugiardino n. 12854 - Foglietto illustrativo n. 12854 - Farmaco Timoptol: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 0,25% Collirio 5 ml c / dos ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Timoptol

Farmaco: Timoptol | Bugiardino n. 12854

Confezione: 0,25% Collirio 5 ml c / dos

Casa farmaceutica: Merck Sharp & Dohme S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Timoptol: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: S01ED01

Principio attivo Timoptol: Timololo maleato (FU)

Gruppo terapeutico: Betabloccanti

Scadenza Timoptol: 24 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Timoptol (0,25% Collirio 5 ml c / dos )

Ipertensione oculare, pazienti con glaucoma cronico ad angolo aperto, pazienti afachici con glaucoma, pazienti con angolo stretto e con episodi precedenti di chiusura d’angolo, spontanea o iatrogena, nell’occhio controlaterale in cui sia necessario ridurre la pressione endoculare. Glaucoma pediatrico, che sia inadeguatamente controllato con altre terapie antiglaucoma.

Posologia / dosaggio Timoptol (0,25% Collirio 5 ml c / dos )

Iniziare la terapia con 1 goccia allo 0,25% nell’occhio o negli occhi affetti 2 volte al giorno. Se la risposta clinica non è adeguata, la posologia può essere variata somministrando una goccia allo 0,50% in ogni occhio affetto 2 volte al giorno. Se la pressione endoculare si mantiene a livelli soddisfacenti, in molti pazienti la terapia può essere proseguita con un’unica somministrazione giornaliera. Non modificare il dosaggio del farmaco senza aver prima consultato il medico curante. Uso pediatrico: 1 goccia allo 0,25% nell’occhio affetto ogni 12 ore, in aggiunta ad altra terapia antiglaucoma. Se necessario la posologia può essere aumentata ad 1 goccia di soluzione allo 0,50% nell’occhio affetto ogni 12 ore. L’uso di Timoptol non è raccomandato negli infanti prematuri o nei neonati. Trasferimento da altra terapia: quando un paziente viene trasferito da un altro agente beta-bloccante per uso topico oftalmico, questo, dopo un dosaggio appropriato, deve essere sospeso per un giorno prima di iniziare il giorno successivo il trattamento con Timoptol: una goccia di Timoptol allo 0,25% nell’occhio affetto due volte al giorno. Se la risposta clinica è inadeguata, si può aumentare la dose ad una goccia di Timoptol allo 0,50% due volte al giorno. Trasferimento da altro agente antiglaucoma: quando un paziente viene trasferito da un singolo agente antiglaucoma, diverso dai beta-bloccanti per uso topico, proseguire il farmaco e aggiungere una goccia di Timoptol allo 0,25% in ogni occhio affetto due volte al giorno. Dal giorno successivo, sospendere il farmaco antiglaucoma precedentemente usato e proseguire con Timoptol. Se è richiesta una posologia maggiore di Timoptol sostituire con una goccia di soluzione allo 0,50% in ogni occhio affetto due volte al giorno. L’estremità del contagocce non deve venire a contatto con l’occhio o con le zone circostanti. Ciò può determinare contaminazione batterica e può causare infezioni dell’occhio responsabili di seri danni, inclusa la perdita della vista. Per evitare possibili contaminazioni batteriche non appoggiare l’estremità del contagocce su alcuna superficie.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook