UniversONline.it

Farmaco: Timololo Tub | Bugiardino n. 12851 - Foglietto illustrativo n. 12851 - Farmaco Timololo Tub: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 0.25% Collirio 5 ml ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Timololo Tub

Farmaco: Timololo Tub | Bugiardino n. 12851

Confezione: 0.25% Collirio 5 ml

Casa farmaceutica: Tubilux Pharma - Prodotti Oftalmici S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Timololo Tub: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: S01ED01

Principio attivo Timololo Tub: Timololo maleato (FU)

Gruppo terapeutico: Betabloccanti

Scadenza Timololo Tub: 24 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Timololo Tub (0.25% Collirio 5 ml )

Ipertensione oculare, glaucoma ad angolo aperto, pazienti afachici con glaucoma. Pazienti con angolo stretto e con episodi precedenti di chiusura d’angolo, spontanea o iatrogena, nell’occhio controlaterale, in cui sia necessario ridurre la pressione oculare. Come terapia concomitante nel glaucoma pediatrico inadeguatamente controllato con le altre terapie antiglaucoma.

Posologia / dosaggio Timololo Tub (0.25% Collirio 5 ml )

Di solito si inizia la terapia somministrando 1 goccia di Timololo Tubilux Pharma 0,25% in ogni occhio affetto 2 volte al dì; se la risposta clinica non è adeguata, la posologia può essere variata somministrando 1 goccia allo 0,50% in ogni occhio affetto 2 volte al dì; se la pressione endoculare si mantiene a livelli soddisfacenti, in molti pazienti la terapia può essere proseguita con 1 somministrazione giornaliera. Uso con altri farmaci antiglaucoma: nel caso fosse necessario un effetto ipotonizzante oculare più marcato si possono somministrare in associazione miotici colinergici, miotici alfa bloccanti, adrenergici, prostaglandine, inibitori dell’anidrasi carbonica sistemici o topici; quando occorre aggiungere il Timololo Tubilux Pharma ad un’altra terapia antiglaucoma, somministrare 1 goccia di soluzione allo 0,25% nell’occhio affetto ogni 12 ore, oppure di soluzione allo 0,50% in caso di risposta clinica non sufficiente. Uso pediatrico: somministrare solo nei casi di difficile compenso tonometrico, in aggiunta ad altra terapia ipotonizzante oculare e comunque sempre sotto lo stretto controllo dello specialista; la posologia consigliata è di 1 goccia di soluzione 0,25% nell’occhio affetto ogni 12 ore; se necessario la posologia può essere aumentata a 1 goccia di soluzione allo 0,50% ogni 12 ore.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook