UniversONline.it

Farmaco: Quibus | Bugiardino n. 10596 - Foglietto illustrativo n. 10596 - Farmaco Quibus: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 40 mg 28 Compresse rivestite ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Quibus

Farmaco: Quibus | Bugiardino n. 10596

Confezione: 40 mg 28 Compresse rivestite

Casa farmaceutica: CSO PHARMITALIA Contact Sales Organization S.p.a.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Quibus: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: C10AA01

Principio attivo Quibus: Simvastatina (FU) (DC.IT)

Gruppo terapeutico: Ipolipemizzanti statine

Scadenza Quibus: 18 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +25°

Indicazioni terapeutiche / effetti Quibus (40 mg 28 Compresse rivestite )

Ipercolesterolemia: trattamento della ipercolesterolemia primaria o della dislipidemia mista, come integratore della dieta, quando la risposta alla dieta e ad altri trattamenti non farmacologici (es. esercizio fisico, riduzione del peso corporeo) è inadeguata. Trattamento della ipercolesterolemia familiare omozigote come integratore della dieta e di altri trattamenti ipolipemizzanti (es. LDL aferesi) o se tali trattamenti non sono appropriati. Prevenzione cardiovascolare: riduzione della mortalità e della morbilità cardiovascolare in pazienti con malattia aterosclerotica cardiovascolare manifesta o diabete mellito, con livelli di colesterolo normali o aumentati, come coadiuvante per la correzione di altri fattori di rischio e di altre terapie cardioprotettive (vedere Proprietà farmacodinamiche nel RCP).

Posologia / dosaggio Quibus (40 mg 28 Compresse rivestite )

L’intervallo di dosaggio e di 5-80 mg/die somministrati per via orale in dose singola alla sera. Aggiustamenti del dosaggio, se richiesti, debbono essere fatti ad intervalli di non meno di 4 settimane sino ad un massimo di 80 mg/die somministrati in una singola dose alla sera. Il dosaggio di 80 mg e raccomandato solo nei pazienti con ipercolesterolemia grave e ad alto rischio di complicazioni cardiovascolari. Ipercolesterolemia: il paziente deve essere posto in regime di dieta standard ipocolesterolemica e deve continuare questa dieta durante il trattamento con Quibus. Il dosaggio iniziale e abitualmente di 10-20 mg/die somministrato in dose singola alla sera. I pazienti per i quali e necessaria una ampia riduzione del C-LDL (superiore al 45 %) possono iniziare con 20-40 mg/die somministrati in dose singola alla sera. Gliaggiustamenti del dosaggio, se necessari, devono essere eseguiti come specificato sopra. Ipercolesterolemia familiare omozigote Sulla base dei risultati di uno studio clinico controllato, il dosaggio raccomandato e Quibus 40 mg/die alla sera o di 80 mg/die in tre dosi divise di 20 mg, e una dose alla sera di 40 mg. In questi pazienti QUIBUS deve essere utilizzato in aggiunta ad altri trattamenti ipolipemizzanti (per es. LDL aferesi) o se questi trattamenti non sono disponibili. Prevenzione cardiovascolareIl dosaggio abituale di Quibus e da 20 a 40 mg/die somministrati in dose singola alla sera in pazienti ad alto rischio di cardiopatia coronarica (CHD, con o senza iperlipidemia). La terapia farmacologia puo essere iniziata simultaneamente alla dieta ed all’esercizio fisico. Gli aggiustamenti del dosaggio, se necessari, devono essere eseguiti come specificato sopra. Terapia concomitante Quibus e efficace da solo o in associazione ai sequestranti degli acidi biliari. La somministrazione deve avvenire o > 2 ore prima o > 4 ore dopo la somministrazione di un sequestrante degli acidi biliari. Per i pazienti che assumono ciclosporina, danazolo, gemfibrozil, altri fibrati (eccetto il fenofibrato) o niacina a dosaggi ipolipemizzanti (. 1 g/die) in concomitanza a Quibus, il dosaggio di Quibus non deve superare i 10 mg/die. In pazienti che assumono amiodarone o verapamil in concomitanza a Quibus, il dosaggio di Quibus non deve superare i 20 mg/die (vedere sezioni 4.4 e 4.5). Dosaggio nell’insufficienza renale Non sono necessarie modificazioni del dosaggio in pazienti con insufficienzarenale moderata. In pazienti con insufficienza renale grave (ClCr < 30 ml/ min),dosaggi superiori a 10 mg/die devono essere attentamente valutati e, se ritenuti necessari, somministrati con cautela. Uso negli anziani Non sono necessari aggiustamenti del dosaggio. Uso nei bambini e negli adolescenti: l’efficacia e la sicurezza dell’uso nei bambini non sono state accertate. Quibus non e pertanto raccomandato per l’uso pediatrico.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook