UniversONline.it

Farmaco: Physioneal | Bugiardino n. 10009 - Foglietto illustrativo n. 10009 - Farmaco Physioneal: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 35g5 Sacca 2l3,86% ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Physioneal

Farmaco: Physioneal | Bugiardino n. 10009

Confezione: 35g5 Sacca 2l3,86%

Casa farmaceutica: Baxter S.p.A.

Classe farmaceutica: C

Ricetta Physioneal: OSP1 - medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile - vietata la vendita al pubblico

ATC: B05DB

Principio attivo Physioneal: Soluzioni per dialisi peritoneale (FU)

Gruppo terapeutico: Soluzioni per dialisi peritoneale ipertoniche

Scadenza Physioneal: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Non inferiore a +4°

Indicazioni terapeutiche / effetti Physioneal (35g5 Sacca 2l3,86% )

è indicato ogniqualvolta debba essere impiegata la dialisi peritoneale, compresi: insufficienza renale acuta e cronica; grave ritenzione idrica; grave squilibrio elettrolitico; farmaco-intossicazione da sostanze dializzabili, quando non sia disponibile una alternativa terapeutica più adeguata. Le soluzioni per dialisi peritoneale Physioneal, a base di bicarbonato/lattato, avendo un pH fisiologico, sono particolarmente indicate nei pazienti in cui le soluzioni contenenti solo tampone lattato, avendo un basso valore di pH, provocano dolore addominale o fastidio in seguito all’infusione.

Posologia / dosaggio Physioneal (35g5 Sacca 2l3,86% )

Physioneal 35: solo per somministrazione intraperitoneale. La modalità della terapia, la frequenza del trattamento, il volume da infondere, il tempo di permanenza del liquido dialitico e la durata della dialisi devono essere stabiliti dal medico curante. Adulti: in media da 4 a 8 scambi di dialisi peritoneale al giorno. Il volume da infondere dipende dalla corporatura del paziente ed in genere varia da 2,0 a 2,5 litri. Anziani: come per gli adulti. Più del 30% dei pazienti inclusi negli studi clinici aveva oltre 65 anni. La valutazione dei risultati ottenuti in questo gruppo di pazienti non ha mostrato alcuna differenza rispetto a quelli ottenuti negli altri pazienti. Pazienti pediatrici, dai neonati prematuri agli adolescenti: non sono stati effettuati studi clinici con Physioneal 35 in pazienti pediatrici. Pertanto, in questa categoria di pazienti i benefici di Physioneal 35 devono essere valutati in rapporto al rischio di effetti collaterali. Se utilizzato in questa categoria di pazienti, il volume di riempimento deve essere adattato in funzione del peso corporeo (solitamente 900 - 1100 ml/m2 (35-45 ml/kg) per scambio). Per evitare il rischio di grave disidratazione o di ipovolemia e per minimizzare la perdita di proteine, è consigliabile scegliere la soluzione per dialisi peritoneale con la più bassa osmolarità compatibile con la rimozione di liquido desiderata per ogni scambio. Dopo aver tolto la sacca protettiva, rompere immediatamente il frangibile situato fra le due camere per miscelare le due soluzioni. Attendere fino a che la camera superiore si sia completamente svuotata nella camera inferiore. Miscelare con cura premendo con ambedue le mani le pareti della camera inferiore. La soluzione intraperitoneale deve essere infusa entro 24 ore dalla miscelazione. Physioneal 40: solo per somministrazione intraperitoneale. Riscaldare la soluzione, nella sacca protettiva, a temperatura corporea prima dell’uso. Dopo aver tolto la sacca protettiva, rompere immediatamente il frangibile situato fra le due camere per miscelare le due soluzioni. Attendere fino a che la camera superiore si sia completamente svuotata nella camera inferiore. Mescolare dolcemente premendo con ambedue le mani le pareti della camera inferiore. La soluzione ricostituita deve essere infusa entro 24 ore dalla miscelazione. La modalità della terapia, la frequenza del trattamento, il volume da infondere, il tempo di permanenza del liquido dialitico e la durata della dialisi devono essere stabiliti dal medico curante. Per evitare il rischio di grave disidratazione o di ipovolemia e per minimizzare la perdita di proteine, è consigliabile scegliere la soluzione per dialisi peritoneale con la più bassa osmolarità compatibile con la rimozione di liquido desiderata per ogni scambio. La frequenza media è da 4 a 5 volte al dì. Il volume da infondere dipende dalla corporatura del paziente ed in genere varia da 2,0 a 2,5 l. Ad oggi, non vi sono dati derivati da studi clinici in pazienti pediatrici. In questa categoria di pazienti i benefici del Physioneal devono essere quindi valutati in rapporto al rischio di effetti collaterali. Più del 30% dei pazienti inclusi negli studi clinici aveva oltre 65 anni. La valutazione dei risultati ottenuti in questo gruppo di pazienti non ha mostrato alcuna differenza rispetto a quelli ottenuti negli altri pazienti. Per ulteriori informazioni sull’uso del medicinale fare riferimento a Precauzioni particolari per lo smaltimento e la manipolazione nel RCP.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook