UniversONline.it

Farmaco: Orudis | Bugiardino n. 09608 - Foglietto illustrativo n. 09608 - Farmaco Orudis: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 50 mg 30 Capsule ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Orudis

Farmaco: Orudis | Bugiardino n. 09608

Confezione: 50 mg 30 Capsule

Casa farmaceutica: Sanofi-Aventis S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Orudis: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: M01AE03

Principio attivo Orudis: Ketoprofene (DC.IT) (FU)

Gruppo terapeutico: Analgesici FANS

Scadenza Orudis: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +30°

Indicazioni terapeutiche / effetti Orudis (50 mg 30 Capsule )

50 mg: trattamento di artrite reumatoide, spondilite anchilosante, gotta acuta, osteoartrosi a varia localizzazione, sciatalgie, radicoliti, mialgie, borsiti, tendiniti, tenosinoviti, sinoviti, capsuliti, contusioni, distorsioni, lussazioni, strappi muscolari, flebiti, tromboflebiti superficiali, linfangiti, affezioni flogistiche dolorose in odontoiatria, otorinolaringoiatria, urologia e pneumologia. 200 mg: trattamento dell’artrite reumatoide, dell’osteoartrite, della spondilite anchilosante, delle manifestazioni acute articolari e periarticolari (borsite, capsulite, sinovite, tendinite); della spondilite cervicale, del dolore in sede lombare (strappi, lombaggine, sciatica, fibrosite), delle sindromi dolorose muscolo-scheletriche e della dismenorrea.

Posologia / dosaggio Orudis (50 mg 30 Capsule )

L’uso del medicinale è riservato ai soli pazienti adulti. Capsule rigide: la dose è di 150-200 mg al giorno (pari a 3 - 4 capsule al giorno) ripartite ai pasti; capsule rigide a rilascio prolungato: la dose è di 100-200 mg 1 volta al giorno, secondo il peso del soggetto e la gravità dei sintomi. Le capsule rigide a rilascio prolungato di Orudis vanno assunte per via orale dopo un pasto. La dose massima giornaliera è 200 mg. Il rapporto rischio e beneficio deve essere attentamente considerato prima di iniziare il trattamento con la dose giornaliera di 200 mg e dosi più alte non sono raccomandate (vedere Avvertenze speciali e precauzioni di impiego nel RCP). Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l’uso della più bassa dose efficace per la più breve durata possibile di trattamento che occorre per controllare i sintomi. Popolazioni particolari: pazienti con insufficienza renale ed anziani: si consiglia di ridurre la dose iniziale e praticare una terapia di mantenimento con la dose minima efficace. Si possono considerare aggiustamenti individualizzati solo dopo aver stabilito la buona tollerabilità del farmaco (vedere Proprietà farmacocinetiche nel RCP). Pazienti con insufficienza epatica: tali pazienti devono essere seguiti attentamente e trattati con la dose giornaliera minima efficace. Bambini: la sicurezza e l’efficacia di ketoprofene non sono state studiate nei bambini.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook