UniversONline.it

Farmaco: Omeprazen | Bugiardino n. 09455 - Foglietto illustrativo n. 09455 - Farmaco Omeprazen: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 40 mg iv 1 f ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Omeprazen

Farmaco: Omeprazen | Bugiardino n. 09455

Confezione: 40 mg iv 1 f

Casa farmaceutica: Malesci Istituto Farmacobiologico S.p.A.

Classe farmaceutica: H

Ricetta Omeprazen: OSP1 - medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile - vietata la vendita al pubblico

ATC: A02BC01

Principio attivo Omeprazen: Omeprazolo (sale sodico)

Gruppo terapeutico: Antiulcera

Scadenza Omeprazen: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +25°

Indicazioni terapeutiche / effetti Omeprazen (40 mg iv 1 f )

Trattamento a breve termine di ulcere duodenali, ulcere gastriche ed esofagiti da reflusso e sindrome di Zollinger-Ellison quando la somministrazione orale non sia possibile (ad esempio in pazienti gravemente compromessi, in nutrizione parenterale, in caso di drenaggio con sondino gastrico, ecc.)..

Posologia / dosaggio Omeprazen (40 mg iv 1 f )

Quando la somministrazione orale non sia possibile (ad esempio in pazienti gravemente compromessi, in nutrizione parenterale, in caso di drenaggio con sondino gastrico, ecc.) si raccomanda la somministrazione di Omeprazen mediante infusione. La durata del trattamento varia in relazione alla gravità dello stato clinico del paziente. Si consiglia la somministrazione, di norma, sino a 5-7 giorni, a giudizio del medico. Adulti: ulcera duodenale, ulcera gastrica ed esofagite da reflusso. Si consiglia una infusione della durata di 20-30 minuti di Omeprazen 40 mg una volta al giorno. Sindrome di Zollinger-Ellison: la posologia dovrà essere adattata individualmente. Se si rendesse necessario un aumento del dosaggio a 80 mg-120 mg, la dose giornaliera dovrà essere suddivisa in due o tre somministrazioni. Bambini: l’esperienza con Omeprazen per via endovenosa nei bambini è limitata. Anziani: nei pazienti anziani non è necessario modificare il dosaggio. Pazienti con disfunzioni renali: nei pazienti con ridotta funzionalità renale non sono necessari aggiustamenti di dosaggio. Pazienti con disfunzioni epatiche: nei pazienti con ridotta funzionalità epatica è in genere sufficiente la dose giornaliera di 10-20 mg in quanto l’emivita plasmatica di omeprazolo in questi pazienti è aumentata. Modo di somministrazione: la soluzione per infusione deve essere ricostituita risospendendo la sostanza liofilizzata contenuta nel flaconcino da 10 ml in 100 ml di soluzione fisiologica per infusione o di glucosio al 5% per infusione. L’infusione della soluzione ottenuta deve essere effettuata in 20-30 minuti. La soluzione deve comunque essere utilizzata entro 12 ore dalla ricostituzione con soluzione fisiologica ed entro 6 ore dalla ricostituzione con soluzione glucosata al 5%. Iniziare immediatamente l’infusione dopo la ricostituzione. Non devono essere usate altre soluzioni per infusione. Non miscelare o co-somministrare la soluzione ricostituita di omeprazolo con altri farmaci nello stesso dispositivo infusionale.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook