UniversONline.it

Farmaco: Epsodilave | Bugiardino n. 04710 - Foglietto illustrativo n. 04710 - Farmaco Epsodilave: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: Soluzione 10 Fiale 500ui / 2 ml ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Epsodilave

Farmaco: Epsodilave | Bugiardino n. 04710

Confezione: Soluzione 10 Fiale 500ui / 2 ml

Casa farmaceutica: Hospira Italia S.r.l.

Classe farmaceutica: H

Ricetta Epsodilave: OSP1 - medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, utilizzabile esclusivamente in ambiente ospedaliero o in struttura ad esso assimilabile - vietata la vendita al pubblico

ATC: B01AB01

Principio attivo Epsodilave: Eparina sodica (DC.IT) (FU)

Gruppo terapeutico: Eparine

Scadenza Epsodilave: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Epsodilave ( Soluzione 10 Fiale 500ui / 2 ml )

Mantenimento della pervietà di cateteri venosi (centrali e periferici) e cannule utilizzati nella somministrazione endovenosa (intermittente o infusionale), e in caso di ripetuti prelievi di sangue. Dopo la collocazione iniziale in vena del dispositivo, Epsodilave può essere usato dopo ogni somministrazione o dopo ogni prelievo di sangue. I volumi e le concentrazioni di Epsodilave sono stati previsti per ottenere un effetto anticoagulante all’interno del catetere o del circuito a riposo, senza possibili effetti sistemici.

Posologia / dosaggio Epsodilave ( Soluzione 10 Fiale 500ui / 2 ml )

Rispettare le condizioni di asepsi durante l’utilizzo. A ogni utilizzo del catetere o del dispositivo di perfusione, iniettare un volume di Epsodilave corrispondente al volume intraluminale del circuito. Cambiare la soluzione ogni volta che si usa il catetere o il dispositivo di perfusione. Al momento di ogni nuovo utilizzo del circuito, aspirare la soluzione intraluminale di eparina prima di procedere alla somministrazione del trattamento infusionale o al prelievo. La concentrazione di utilizzo è lasciata al giudizio del medico, tenuto conto delle procedure d’uso dei cateteri. In generale è sconsigliato miscelare Epsodilave con altri farmaci. In soluzione acquosa, vi è incompatibilità tra l’eparina e i seguenti farmaci: alteplase, aloperidolo lattato, amikacina solfato, amiodarone cloridrato, ampicillina sodica, analgesici narcotici, antistaminici, aprotinina, benzilpenicillina, cefalotina sodica, ciprofloxacina lattato, cisatracurio besilato, citarabina, dacarbazina, daunorubicina cloridrato, diazepam, dobutamina cloridrato, doxorubicina cloridrato, droperidolo, eritromicina lattobionato, fenotiazina, gentamicina solfato, ialuronidasi, idrocortisone sodio succinato, kanamicina solfato, labetalolo cloridrato, meticillina sodica, netilmicina solfato, nicardipina cloridrato, ossitetraciclina, polimixina B solfato, streptomicina solfato, tetraciclina cloridrato, tobramicina solfato, vancomicina cloridrato, vinblastina solfato. Diverse soluzioni iniettabili di antibiotici come la colistina, la kanamicina, la cefaloridina e la gentamicina, in particolare, precipitano in presenza d’eparina.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook