UniversONline.it

Farmaco: Eligard | Bugiardino n. 04427 - Foglietto illustrativo n. 04427 - Farmaco Eligard: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 22,5 mg 1kit + 1 Siringa + vas ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Eligard

Farmaco: Eligard | Bugiardino n. 04427

Confezione: 22,5 mg 1kit + 1 Siringa + vas

Casa farmaceutica: Astellas Pharma S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Eligard: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: L02AE02

Principio attivo Eligard: Leuprorelina (acetato)

Gruppo terapeutico: Ormoni rilascianti gonadotropine

Scadenza Eligard: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Da +2° a +8°

Indicazioni terapeutiche / effetti Eligard (22,5 mg 1kit + 1 Siringa + vas )

Eligard è indicato per il trattamento del cancro della prostata ormono-dipendente in stadio avanzato.

Posologia / dosaggio Eligard (22,5 mg 1kit + 1 Siringa + vas )

Posologia nei maschi adulti: Eligard deve essere somministrato sotto il controllo di personale sanitario in grado di controllare la risposta al trattamento.
Eligard 7,5 mg deve essere somministrato mediante una singola iniezione sottocutanea ogni mese. La soluzione iniettata forma un deposito solido, garantendo il continuo rilascio di leuprorelina acetato per un mese. Di norma, la terapia del cancro della prostata in stadio avanzato con Eligard 7,5 mg richiede un trattamento a lungo termine e non deve essere sospesa in caso di remissione o miglioramento della patologia. La risposta a Eligard 7,5 mg deve essere monitorata mediante parametri clinici e rilevando i livelli sierici dell’antigene prostatico specifico (PSA). Gli studi clinici hanno dimostrato un aumento dei livelli di testosterone nel corso dei primi 3 giorni di trattamento nella maggior parte dei pazienti non sottoposti a orchiectomia e una successiva riduzione al di sotto dei livelli di castrazione medica nell’arco di 3-5 settimane. Una volta raggiunti, i livelli di castrazione sono mantenuti per l’intera durata del trattamento. Qualora la risposta di un paziente si riveli subottimale, è consigliabile verificare che i livelli di testosterone sierico abbiano raggiunto o mantengano i livelli di castrazione.
Eligard 22,5 mg deve essere somministrato mediante una singola iniezione sottocutanea ogni tre mesi. La soluzione iniettata forma un deposito solido, garantendo il continuo rilascio di leuprorelina acetato per un periodo di tre mesi. Di norma, la terapia del cancro della prostata in stadio avanzato con Eligard 22,5 mg richiede un trattamento a lungo termine e non deve essere sospesa in caso di remissione o miglioramento della patologia. La risposta a Eligard 22,5 mg deve essere monitorata mediante parametri clinici e rilevando i livelli sierici dell’antigene prostatico specifico (PSA). Gli studi clinici hanno dimostrato un aumento dei livelli di testosterone nel corso dei primi 3 giorni di trattamento nella maggior parte dei pazienti non sottoposti a orchiectomia e una successiva riduzione al di sotto dei livelli di castrazione medica nell’arco di 3-5 settimane. Una volta raggiunti, i livelli di castrazione sono mantenuti per l’intera durata del trattamento (<1% testosterone breakthoroughs). Qualora la risposta di un paziente si riveli subottimale, è consigliabile verificare che i livelli di testosterone sierico abbiano raggiunto o mantengano i livelli di castrazione.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook