UniversONline.it

Farmaco: Diazemuls | Bugiardino n. 03515 - Foglietto illustrativo n. 03515 - Farmaco Diazemuls: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 10 mg / 2 ml im iv 10 Fiale ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Diazemuls

Farmaco: Diazemuls | Bugiardino n. 03515

Confezione: 10 mg / 2 ml im iv 10 Fiale

Casa farmaceutica: Pfizer Italia S.r.l.

Classe farmaceutica: C

Ricetta Diazemuls: RNR19 - medicinale dispensabile al pubblico con ricetta medica da rinnovare di volta in volta; specialità soggetta alla Legge 49/2006 - tab. IID

ATC: N05BA01

Principio attivo Diazemuls: Diazepam (DC.IT) (FU)

Gruppo terapeutico: Premedicazione, Ansiolitici, Antiepilettici benzodiazepinici

Scadenza Diazemuls: 24 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +25°

Indicazioni terapeutiche / effetti Diazemuls (10 mg / 2 ml im iv 10 Fiale )

La somministrazione di Diazemuls è indicata quando si richiede un rapido effetto del diazepam: premedicazione (sedazione) per interventi chirurgici, endoscopie, cateterizzazioni cardiache; episodi epilettici, tetanici e convulsivi; gravi stati di ansia e di agitazione, compreso il delirium tremens.

Posologia / dosaggio Diazemuls (10 mg / 2 ml im iv 10 Fiale )

la dose di Diazemuls è individuale e deve tener conto delle condizioni generali e dell’età del paziente. La velocità di somministrazione per via intravenosa non deve superare 1 ml/min.
Premedicazione: 0,1-0,2 mg di diazepam/kg di peso corporeo per via i.v. oppure 0,2 mg/kg di peso corporeo per via im.
Stati epilettici: inizialmente 1-2 fiale (10-20 mg di diazepam) i.v.; nelle ore successive 1-2 fiale secondo necessità.
Tetano: 0,1-0,3 mg di diazepam/kg di peso corporeo per via i.v., ripetuti ogni 1-4 ore, se necessario. Alternativamente, infusioni di 3-10 mg di diazepam/kg di peso corporeo ogni 24 ore.
Ansia: il trattamento dovrebbe essere il più breve possibile. Il paziente dovrebbe essere rivalutato regolarmente e la necessità di un trattamento continuato dovrebbe essere valutata attentamente, particolarmente se il paziente è senza sintomi. La durata complessiva del trattamento, generalmente, non dovrebbe superare le 8-12 settimane, compreso un periodo di sospensione graduale. In determinati casi, può essere necessaria l’estensione oltre il periodo massimo di trattamento; in tal caso, ciò dovrebbe avvenire senza rivalutazione della condizione del paziente.
Nelle altre indicazioni la dose abituale negli adulti è di 1 fiala da 2 ml (10 mg di diazepam) i.v. od i.m. da 1 a 4 volte al giorno.
Somministrazione per infusione: in questo caso Diazemuls può essere aggiunto direttamente nel contenitore (sacca o flacone) di Intralipid 10 e 20% o di soluzioni glucosate 5 e 10%. Diazemuls può inoltre essere iniettato attraverso il tubo di infusione, durante infusione di soluzione fisiologica (non aggiungere direttamente nel contenitore). Nel trattamento di pazienti anziani e nei soggetti debilitati la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico, che dovrà valutare un’eventuale riduzione dei dosaggi sopraindicati. In tali casi il dosaggio iniziale in genere deve essere ridotto della metà. Osservare sempre una severa tecnica di asepsi durante la manipolazione. Diazemuls è un prodotto da usarsi una sola volta per via parenterale, non contiene conservanti antimicrobici e può pertanto favorire una rapida crescita di microorganismi.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook