UniversONline.it

Farmaco: Darilin | Bugiardino n. 03264 - Foglietto illustrativo n. 03264 - Farmaco Darilin: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 450 mg 60 Compresse rivestite ]

Continua
Universonline su Facebook

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Darilin

Farmaco: Darilin | Bugiardino n. 03264

Confezione: 450 mg 60 Compresse rivestite

Casa farmaceutica: Recordati Industria Chimica e Farmaceutica S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Darilin: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: J05AB14

Principio attivo Darilin: Valganciclovir (cloridrato)

Gruppo terapeutico: Antiretrovirali

Scadenza Darilin: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Darilin (450 mg 60 Compresse rivestite )

Trattamento di induzione e mantenimento della retinite da citomegalovirus (CMV) in pazienti con sindrome di immunodeficienza acquisita (AIDS). Prevenzione della malattia da CMV in pazienti CMV negativi, sottoposti a trapianto di organo solido da donatore CMV positivo.

Posologia / dosaggio Darilin (450 mg 60 Compresse rivestite )

valganciclovir è metabolizzato a ganciclovir in modo rapido ed esteso dopo somministrazione orale. La dose di 900 mg 2 volte al giorno è terapeuticamente equivalente a ganciclovir 5mg/kg 2 volte al giorno per via endovenosa. Dosaggio standard negli adulti: trattamento di induzione della retinite da CMV: per pazienti con retinite da CMV in fase attiva, la dose raccomandata è 900 mg di valganciclovir (2 compresse) 2 volte al giorno per 21 giorni, assunta, quando possibile, con il cibo. Un periodo di induzione più prolungato può aumentare il rischio di tossicità midollare (vedere Avvertenze speciali e opportune precauzioni d’impiego nel RCP). Trattamento di mantenimento della retinite da CMV: in seguito a trattamento di induzione, o in pazienti con retinite da CMV in fase inattiva, la dose raccomandata è 900 mg di valganciclovir (2 compresse) 1 volta al giorno, assunta quando possibile con il cibo. I pazienti nei quali la retinite peggiora possono ripetere il trattamento di induzione, tenendo presente la possibilità di resistenza virale al farmaco. Prevenzione della malattia da CMV nel trapianto di organo solido: per pazienti sottoposti a trapianto, la dose raccomandata è 900 mg (2 compresse) 1 volta al giorno, iniziando entro 10 giorni dal trapianto e proseguendo fino a 100 giorni dopo il trapianto. Quando possibile, le compresse devono essere assunte con il cibo. Istruzioni per dosaggi particolari: pazienti con alterata funzionalità renale: i livelli di creatinina sierica e di ClCr devono essere attentamente controllati. Sono richiesti eventuali aggiustamenti del dosaggio in base ai livelli di ClCr riportati nella tabella nel RCP. Pazienti sottoposti a emodialisi: per pazienti in emodialisi (CrCl <10 ml/min) non può essere raccomandato alcun dosaggio. Darilin non deve essere utilizzato in questi pazienti. Pazienti con alterata funzionalità epatica: la sicurezza e l’efficacia di Darilin compresse non sono state studiate in pazienti con alterata funzionalità epatica. Pazienti pediatrici: l’uso di Darilin non è raccomandato nella popolazione pediatrica a causa di dati insufficienti sulla sicurezza e l’efficacia. Pazienti anziani: la sicurezza e l’efficacia non sono state determinate in questa popolazione di pazienti. Pazienti con grave leucopenia, neutropenia, anemia, trombocitopenia e pancitopenia: vedere Avvertenze speciali e opportune precauzioni d’impiego ne RCP prima di iniziare la terapia. Se si verificasse una significativa riduzione della conta di cellule ematiche durante la terapia con Darilin, è opportuno prendere in considerazione il trattamento con fattori di crescita delle cellule emopoietiche e/o l’interruzione del trattamento (vedere Avvertenze speciali e opportune precauzioni d’impiego e Effetti indesiderati).


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico



Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su Facebook