UniversONline.it

Tumori maschili: cause e mortalitÓ - I tumori maschili, noti anche come neoplasie dell'apparato genitale maschile, comprendono: tumori alla prostata e ai testicoli

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Tumori maschili: cause e mortalitÓ

I tumori maschili, noti anche come neoplasie dell'apparato genitale maschile, comprendono:

  • Tumore alla prostata
  • Tumore ai testicoli

I principali fattori di rischio dei tumori alla prostata sono di tipo genetico o legati ad abitudini alimentari scorrette. Negli ultimi anni Ŕ diminuita la mortalitÓ per i tumori al testicolo ed Ŕ invece rimasta stabile, grazie alla diffusione del test PSA, quella per il cancro alla prostata.

La mortalitÓ per i tumori alla prostata mostra un andamento stabile e territorialmente omogeneo, eccezion fatta per le regioni del Sud dove partendo da livelli pi¨ bassi Ŕ cresciuta pi¨ velocemente. Nei giovani, fra cui questo tumore Ŕ raro, la mortalitÓ si mostra in leggera diminuzione; nella fascia di etÓ 55-74, quella maggiormente coinvolta dalla diffusione del PSA, si nota una tendenza alla riduzione dagli anni Novanta; per i pi¨ anziani il trend di mortalitÓ Ŕ invece in netta crescita. La mortalitÓ per tumore al testicolo mostra, invece, una decisa riduzione in tutte le aree e le etÓ.

L'incidenza dei tumori alla prostata aumenta del 50 per cento negli gli over75 e del 100 per cento nella fascia 60-74, in conseguenza della sovra diagnosi dovuta alla diffusione del PSA. L'incidenza del tumore al testicolo mostra un certo aumento nelle fascia di popolazione pi¨ giovane.

La sopravvivenza a 5 anni per tumore alla prostata Ŕ in Italia del 67 per cento, a metÓ tra il 40 per cento di Polonia, Malta e Danimarca, e l'80 per cento di Germania, Austria, Francia e Islanda. La sopravvivenza per tumore al testicolo Ŕ in tutta Europa al di sopra del 90 per cento, con l'eccezione dell'Estonia (73 per cento) e della Polonia (81 per cento).

Guida Tumori

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook