Gravidanza: informazioni utili - Numerose informazioni utili sulla gravidanza, dal concepimento al parto (con schede dettagliate sulle varie settimane di gestazione), per tutelare la salute...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Gravidanza: informazioni utili

Donna in gravidanza

Numerose informazioni utili sulla gravidanza, dal concepimento al parto (con schede dettagliate sulle varie settimane di gestazione), per tutelare la salute della donna e del bambino. In questa sezione, con una piccola parte dedicata anche all'allattamento, sono raccolti numerosi consigli e indicazioni per guidare la donna nell'arco dei nove mesi. All'inizio c'è una parte introduttiva, con alcune informazioni generali sull'argomento, nella seconda parte sono riportati invece i risultati di diverse pubblicazioni scientifiche divise per macro aree.

Informazioni generali sulla gravidanza

Per gravidanza, o gestazione, si intende la condizione in cui si trova la donna in seguito alla fecondazione. La durata della gravidanza in una donna viene comunemente calcolata in 40 settimane a partire dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Si tratta semplicemente di una stima poiché solo il 5 per cento dei bambini nascono nella data presunta del parto.

Non è semplice stabilire la data del concepimento perché anche nel caso in cui si conosca il giorno del rapporto, la fecondazione potrebbe essere avvenuta successivamente. Questo perché gli spermatozoi possono sopravvivere fino a cinque giorni nel muco cervicale fertile. Ciò significa che tecnicamente è possibile rimanere incinta durante questi sei giorni anche se le possibilità aumentano notevolmente se i rapporti avvengono il giorno dell'ovulazione e nei due giorni precedenti.

Quando la gravidanza dura meno di 37 settimane i neonati sono considerati prematuri, mentre se si protrae oltre i 15 giorni dalla data presunta del parto si parla di bambini postmaturi. È difficile in certi casi stabilire il passaggio tra lo stato fisiologico e quello patologico della protratta gravidanza, è quindi necessario che la gestante si sottoponga ad esami accurati in modo tale che il feto non vada incontro a sofferenza endouterina. Per il calcolo delle settimane può esser utile anche capire che differenza c'è tra gravidanza e gestazione.

Consulta le sotto sezioni di gravidanza

Notizie Mediche e Pubblicazioni scientifiche relative alla Gravidanza

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook